A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel, Maria De Filippi fa a pezzi Siani. Canale 5 straccia Rai1

Gli ascolti Tv e l'Auditel di sabato 20 gennaio vedono la sconfitta di Rai1 con Si accettano Miracoli (film di Alessandro Siani) che si ferma a 3.340.000 spettatorie al 14.9% di share.

Stravittoria di Canale 5 e di Maria De Filippi con C’è Posta per Te che conquista 5.914.000 spettatori pari al 30.1% di share.

Su Rai2, invece, NCIS ha totalizzato 1.369.000 spettatori pari al 5.7% di share e Bull 1.202.000 (5%), mentre su Italia 1 L’Era Glaciale 2 – Il Disgelo ha registrato 1.629.000 spettatori (6.9%).

Su Rai3 bene La Linea Verticale che ha raccolto davanti al video 1.483.000 spettatori pari ad uno share del 6.2%. Su Rete4 End of a Gun conta 769.000 spettatori con il 3.3% di share e su La7 L’Ispettore Barnaby ha raggiunto 467.000 spettatori con uno share del 2% nel primo episodio e 344.000 spettatori con il 2.3% nel secondo episodio in onda in seconda serata. 

Tags:
ascolti tvauditel20 gennaioc'è posta per tesi accettano miracolimaria de filippialessandro sianila linea verticale
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.