A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Domenica In: Benedetta Parodi relegata in cucina ma è sempre flop

Gli ascolti Tv e l'Auditel avversi spingono a misure drastiche. I continui flop di Domenica In e delle sorelle Parodi che potrebbero portare alla sospensione del programma, nel caso della puntata di domenica 5 novembre hanno invece indotto gli autori a un drastico cambio di scaletta.

Cristina Parodi, soprannominata in rete Tristina, ha "spedito" la sorella Benedetta dietro ai fornelli, togliendogli spazio in trasmissione e riportandola alla sua dimensione di "cuciniera" vip, e ha ripreso le redini del programma dedicando approfondimenti a casi di cronaca o all'intervista alla madre di Michelle Hunziker e al racconto sulla setta che aveva "soggiogato" la figlia.

Ma il cambiamento non ha portato grandi impulsi all'audience, sempre deludente rispetto a quella di Domenica Live con Barbara D'Urso, che ha di nuovo imperversato nello share lasciandosi indietro le sorelle di Rai1.

I vertici Rai ora hanno una sola alternativa: sospendere la trasmissione, com'è già ventilato. E la prossima domenica, con Corinne Clery "a piede libero" e pronta a scontrarsi con l'altra milf del Grande Fratello Vip Serena Grandi da Barbara D'Urso in diretta lascia poco scampo a speranze che Cristina e Benedetta, relegata in cucina, possano salvarsi da un nuovo naufragio.

Tags:
ascolti tvauditeldomenica inbenedetta parodicristina parodiflopdati di ascoltosharemichelle hunzikersettabarbara d'ursodomenica livecorinne cleryserena grandigrande fratello vipmilf

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.