A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel: Venier batte D'Urso e rottama le Parodi. 2 mln per Salvini

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di domenica 16 settembre 2018 hanno visto la sfida tra Mara Venier e Barbara D'Urso, tra Domenica In e Domenica Live. La Domenica In di Mara Venier recupera terreno rispetto al debutto delle sorelle Parodi l'anno scorso, partite dal 12,3%, aggiudicandosi invece il 16,7% nella prima parte e il 16,5% nella seconda superando di netto Barbara D'Urso e Domenica Live. 

In sovrapposizione, specificamente, la Venier ha ottenuto il 16,55% con 2.323.000 spettatori mentre la D'Urso si è fermata al 11,77% di share e 1.652.000 spettatori. Barbarella si consola tuttavia con l'ospitata di Matteo Salvini che ottiene il 16,51% e 1978.000 spettatori.

Vediamo però nel dettaglio.

In prime time, su Rai1 la prima puntata della fiction La Vita Promessa ha conquistato 4.904.000 spettatori pari al 23.5% di share.

Su Canale 5 la finale del Wind Summer Festival si è fermata a 1.618.000 spettatori pari al 10.2% di share. Su Rai2 i Campionati Mondiali di Pallavolo Repubblica Dominicana – Italia hanno totalizzato 2.087.000 spettatori (9.4%).

Su Italia 1 Bastille Day – Il colpo del secolo ha segnato 1.283.000 spettatori con il 6% di share. Su Rai3 Amore Criminale ha ottenuto 1.032.000 spettatori pari ad uno share del 4.9%.

Su Rete4 Buona Giornata ha ottenuto 759.000 spettatori con il 3.6% di share. Su La7 flop Miss Italia – Le Selezioni con 414.000 spettatori con l’1.9%. 

In access prime time, l'ultima puntata di Techetechetè dedicata a Renato Zero ha raccolto il 21,9% di share con 4.804.000 spettatori chiudendo in bellezza una stagione di trionfi, mentre Paperissima Sprint Estate su Canale5 si è fermato a 2.647.000 spettatori con il 12%. 

Nella fascia pomeridiana, Mara Venier su Rai1 con Domenica In debutta con 2.477.000 spettatori e uno share del 16.7%, nella prima parte (ore 13.55-15.57), e con 2.142.000 spettatori e share del 16.5%, nella seconda parte (ore 16.02-17.31). Barbara D'Urso su Canale5 con Domenica Live si è fermata a 1.553.000 spettatori (10.2%) con la presentazione (ore 13.58-14.28), al 1.651..000 (11.7%) con l’Attualità (ore 14.32-)17, a 1.853.000 spettatori (15.3%) con le Storie (ore 17.04-17.39), a 1.862.000 spettatori (16%) (ore 17.44-17.54), a 1.978.000 spettatori (16.5%) dalle 17.59 alle 18.31 (durante l'ospitata di Matteo Salvini) e a 1.707.000 spettatori (13.7%) dalle 17.36 alle 18.45.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    ascolti tvauditeldomenica 16 settembre 2018la vita promessaluisa ranieridomenica inmara venierdomenica livebarbara d'ursoromina powerloredana leccisosorelle leccisoal banomatteo salvinitechetechetèrenato zerowind summer festivalmiss italiaamore criminalegran premio formula 1mondiali pallavolorepubblica dominicana italiastasera italia weekendquelli che il calcio
    in evidenza
    Gravidanza e bacio a Rosolino Fede Pellegrini, la verità

    La Divina vuota il sacco

    Gravidanza e bacio a Rosolino
    Fede Pellegrini, la verità

    i più visti
    in vetrina
    E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche

    E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche


    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

    Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.