A- A+
Spettacoli
Ascolti tv, Giletti: "Non è l'Arena? Pubblico ha capito il mio addio alla Rai"

Ascolti tv, Giletti: "Non è l'Arena? Pubblico ha capito il mio addio alla Rai"

Massimo Giletti commenta l'ottimo esordio su La7 del suo programma “Non è l'Arena”. Negli ascolti tv ha ottenuto una media di quasi due milioni di telespettatori. «La chiave di lettura del risultato non è solo la bontà del mio gruppo di lavoro, ma anche il fatto che gli italiani abbiano capito il motivo per cui sono andato via dalla Rai e mi abbiano seguito nella mia battaglia», spiega Giletti in esclusiva a Chi. «Non avrei mai detto che mi sarebbe toccato ricominciare a 55 anni, ma ho rinunciato a un ingaggio importante in Rai perché non potevo mettermi a fare il varietà».

Ascolti tv Non è l'Arena, Giletti: "L'Arena su Rai 1 credo desse fastidio"

«Credo che l'Arena su Raiuno desse fastidio a tutti, ma mi ha ferito non vedere sostegno da parte della sinistra e sentirmi difeso solo dalla destra: mi ha scatenato fantasie e ipotesi su chi mi abbia voluto chiudere».

Ascolti tv Non è l'Arena, Giletti: "Mai favorito i 5 Stelle e Beppe Grillo"

«Non ho mai favorito il Movimento 5stelle e Beppe Grillo, ma ci sono stati alcuni giornali che mettevano la mia foto con scritto “Ecco la voce di Grillo in Rai”. Ce l’avevo con la politica che non vuole cambiare, quella che mi accusa di populismo». «Provo ancora un forte senso di ingiustizia verso chi negli incontri pubblici si riempie la bocca con termini come “meritocrazia” e poi fa chiudere un programma che fa 4 milioni di telespettatori. Ma non sono mai stato animato dal senso di vendetta perché sono una persona perbene, e mi fa tristezza vedere la Rai in cattive acque, perché amo quell’azienda». Giletti non ha mai voluto riferire cosa si siano detti lui e il direttore generale della Rai, Mario Orfeo, ma ci dice cosa avrebbe risposto se Orfeo si fosse scusato per aver ceduto alle pressioni: «Gli avrei risposto: “Almeno hai avuto il coraggio di dirmi la verità senza nasconderla dietro a una controproposta inaccettabile come quella di fare il varietà”».

Ascolti tv, Giletti: la verità sulle voci con Mediaset della scorsa estate

Giletti parla per la prima volta della trattativa con Mediaset e dell'ipotesi che sia saltata perché non ha avuto lo spazio della domenica pomeriggio, presidiato da Barbara D'Urso: «Ho grande rispetto per i vertici di Mediaset e per questo rispetto credo che quello che è successo debba restare tra noi. E sono convinto che i vertici di Mediaset non avrebbero permesso a un conduttore di decidere al posto loro». Giletti, infine, racconta il cambiamento che ha vissuto negli ultimi anni, quando ha sposato uno stile più duro e austero, meno “gigione”: «Forse percepivo che l’aria intorno a me si stava facendo pesante: essendo un giornalista da marciapiede alcune sensazioni le avevo. Forse la durezza e l’amarezza erano date del sentore che sarebbe finita così».

Tags:
ascolti tvauditelascolti tv auditeldati auditeldati auditel ierigilettigiletti ascolti tvascolti tv gilettiauditel gilettidati auditel gilettinon è l'arenanon è l'arena ascolti tvnon è l'arena dati auditel
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.