A- A+
Spettacoli
Ascolti tv: Sara Rosati, nuova spalla di Michele Santoro. Ecco chi è

Ascolti tv: Sara Rosati, nuova spalla di Michele Santoro. Ecco chi è

Michele Santoro è ripartito da M su Rai 3 (con un discreto share d'esordio nella guerra degli ascolti tv: 4,9% e 1.139.000 spettatori secondo i dati Auditel di giovedì 11 gennaio) e al suo fianco ecco Sara Rosati. E' lei la nuoa spalla, dopo l'addio di Giulia Innocenzi (ora direttrice di Giornalettismo).

Sara Rosati, ecco chi è la nuova spalla di Michele Santoro dopo Giulia Innocenzi

Chi è Sara Rosati? Ventotto anni, nata Parma e laureata in Giurisprudenza, si è fatta conoscere dal grande pubblico proprio ad "Announo" quando al fianco di Michele Santoro c'era Giulia Innocenzi.

Giulia Innocenzi è "vegetariana e anticlericale", come si legge sul sito del programma. La sua passione sono i  viaggi. Modella e da sempre molto attenta ai diritti umani, non sfugge certo la sua bellezza. E dal suo profilo twitter si scorge che in passato è stata attivista grillina.

 

 

 

 

Tags:
sara rosatisara rosati michele santoromichele santoro
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Mercedes Benz punta ad essere l’auto di maggior valore al mondo

Mercedes Benz punta ad essere l’auto di maggior valore al mondo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.