A- A+
Spettacoli
Bonolis, colpo di scena: alla Rai? "Decido nei prossimi giorni"

«Non ho ancora deciso se rimango in Mediaset o passo alla Rai. Decido nei prossimi giorni. Sto parlando con entrambe le aziende. Se a Mediaset mi chiedessero di rifare solo Ciao Darwin e Avanti un altro sicuramente mi sposterei». Così Paolo Bonolis, reduce dal trionfale successo di Ciao Darwin 7, commenta in un’intervista rilasciata al settimanale Chi, le voci che lo danno pronto a un clamoroso passaggio in Rai.

«Alcuni anni fa a Mediaset era impossibile fare determinate cose che in Rai mi permettevano di fare e mi sono spostato», spiega Paolo Bonolis a Chi. «Ho lasciato Mediaset, dove guadagnavo bene, e sono andato in Rai per realizzare un Sanremo che sentivo molto. Poi, a parità di condizioni, evidentemente, vai dove guadagni di più. La gente si vergogna a dirlo, ma è così».

Forse per questo motivo, pur facendo ascolti altissimi, il conduttore non viene percepito come una "bandiera" di Mediaset.

«Non ce n’è bisogno», commenta Bonolis. «Io faccio prodotti televisivi, ho lavorato in entrambe le aziende dando sempre il massimo. Non vorrei che quelli che sono considerati “aziendalisti” lo fossero perché gli altri non li vogliono».

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bonolis mediasetbonolis rai
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.