A- A+
Spettacoli
A "Boss in incongnito" MSC Crociere: ecco come è andata

"Boss in incognito" un format capace di creare emozioni e coinvolgere il pubblico con storie interessanti,particolari e a volte toccanti fino a far scendere la lacrimuccia.

E' la vita vera quella che il programma di Rai2 condotto da Flavio Insinna racconta attraverso il coinvolgimento del "Boss" ovvero un capo azienda che si cala, sotto mentite spoglie, nella parte dei suoi dipendenti.

E il boss vive emozioni toccanti, capisce meglio le responsabilità quotidiane dei diversi settori dell'azienda, un'esperienza profeSsionale e umana che forse in molti dovrebbero fare.

Come ha fatto Leonardo Massa, country manager Italia di MSC Crociere che ci ha raccontato come è andata

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A LEONARDO MASSA 

 

Immaginate di essere un operaio in cerca di lavoro a bordo di una nave da crociera. Siete al vostro primo giorno di prova e dovete imparare il mestiere dall’esperienza dello staff di bordo, un’immensa popolazione di professionisti dalle più svariate specializzazioni: chef, addetti alle pulizie, croupier, massaggiatori, elettricisti, saldatori, personal trainer, artisti, animatori… Tutte le zone off limits e accessibili solo agli addetti ai lavori si aprono magicamente agli occhi del nuovo arrivato, dalle cambuse alle lavanderie, dal ponte motori al backstage del teatro.

Immaginate ora che il nuovo arrivato non sia un candidato qualsiasi, ma il boss della Compagnia crocieristica che si introduce in incognito nella quotidianità del proprio staff per testare di persona la qualità dei servizi offerti alla clientela. È proprio ciò che ha fatto Leonardo Massa, Country Manager Italia di MSC Crociere, trascorrendo una settimana nei panni di operaio in cerca di lavoro a stretto contatto con lo staff di bordo. Un’esperienza resa possibile dalla redazione di “Boss in incognito”, il celebre programma in onda su Rai 2. Giunta alla terza edizione, e condotta da Flavio Insinna, per la prima volta la trasmissione ospita un’azienda di levatura internazionale e fama globale quale MSC Crociere, la compagnia crocieristica a capitale privato più grande al mondo e leader di mercato in Europa, Sud America e Sud Africa. 
La puntata con Massa andrà in onda lunedì 18 gennaio alle 21:10 su Rai 2.

Irriconoscibile dietro a folti baffi e sopracciglia, una capigliatura folta e ribelle, il boss di MSC Crociere è riuscito a camuffare la propria identità nonostante la sua inconfondibile altezza. Il risultato è stato un’esperienza indimenticabile per il manager, entusiasta e orgoglioso della professionalità, della dedizione e dell’attaccamento al lavoro che il suo staff ha dimostrato nel corso del suo soggiorno.

Professionalità, rispetto e una meticolosa attenzione al dettaglio sono proprio i rinnovati valori chiave di MSC Crociere, rappresentati nell’evoluzione del posizionamento del brand, supportato da una nuova campagna di comunicazione con lo spot “Non è una crociera qualsiasi” dell’agenzia McCann Worldgroup, firmato dal regista inglese Daniel Barber e con l’accompagnamento musicale del pluripremiato compositore italiano Ennio Morricone. Il messaggio della nuova campagna mette in evidenza gli aspetti distintivi di ogni crociera MSC, caratterizzata da un design elegante, moderno e confortevole delle navi, da un esclusivo intrattenimento a bordo con innumerevoli occasioni di relax e divertimento e da piatti genuini preparati con passione dagli chef di bordo.

Ex campione di canottaggio che ora vince con le crociere, Leonardo Massa ha imparato dallo sport che la determinazione è una forza inarrestabile e grazie a questa leva ha intrapreso una strada di traguardi non solo a livello agonistico ma anche personale e professionale. Nella sua avventura in incognito, Leonardo Massa ha lavorato in particolare insieme a uno chef, un capo pulizie, un maggiordomo e un addetto allo smistamento rifiuti. Per permettere alle telecamere del programma di infiltrarsi nelle aziende senza destare sospetti, allo staff viene fatto credere che la troupe è impegnata nella realizzazione di un nuovo talent show dedicato al mondo del lavoro. 

Ma il test non è stato a senso unico! Infatti, se Leonardo è rimasto impressionato dalla grande passione e dal talento del proprio staff, alla fine dell’avventura i cinque impiegati devono giudicare il loro boss in incognito: quale giudizio avrà meritato il manager di MSC Crociere? Per scoprirlo basta sintonizzarsi lunedì prossimo in prima serata su Rai 2. 

 

 

MSC CROCIERE LANCIA UN NUOVO POSIZIONAMENTO GLOBALE 
A SOSTEGNO DEL PIANO DI CRESCITA CON L’ARRIVO 
DI SETTE NUOVE NAVI DI ULTIMA GENERAZIONE 

On air la nuova campagna pubblicitaria “Non è una crociera qualsiasi”

MSC Crociere, la compagnia crocieristica a capitale privato più grande al mondo e leader di mercato in Europa, Sud America e Sud Africa, ha presentato oggi a Milano la nuova strategia di posizionamento del marchio. 

Costruito sugli asset storici del brand, il nuovo posizionamento è stato sviluppato a supporto del piano di crescita globale dell’azienda. MSC Crociere ha infatti avviato un nuovo piano industriale da 5,1 miliardi di euro che raddoppierà la capacità della flotta e vedrà l’introduzione di sette nuove navi di ultima generazione tra il 2017 e il 2022.

Il nuovo posizionamento è il risultato di una lunga ricerca sui consumatori durata un anno, condotta in diversi paesi a livello globale tra i quali Germania, Francia, Italia, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti sui bisogni dei viaggiatori, sulla percezione degli attuali prodotti MSC Crociere e sulle principali caratteristiche del brand. I risultati di oltre 3.000 ore di interviste effettuate da TNS e IPSOS – istituti di ricerca leader a livello globale – hanno permesso di delineare l’evoluzione del posizionamento del marchio di MSC Crociere, fondato sui suoi asset storici ma proiettato verso un’identità nuova, più fresca e distintiva.  

Fino ad oggi l’azienda si era focalizzata sul “Vivere Mediterraneo” che raccontava il calore, l’umanità e la disponibilità di un’azienda familiare, uniti all’incomparabile esperienza di MSC Crociere, che si è fatta strada lungo gli oltre 300 anni di tradizione marinara della famiglia. A questo, la ricerca ha aggiunto un nuovo elemento: gli ospiti e i potenziali clienti della Compagnia percepiscono l’esperienza su MSC Crociere come distintamente più elegante, professionale e affidabile rispetto ai competitor. E’ per questo che gli elementi principali, già presenti del brand, sono rimasti anche nel nuovo posizionamento. 

Tutte le crociere offrono, in diversa misura, l’opportunità di fare nuove scoperte, rilassarsi e divertirsi ma il carattere raffinato ed elegante di MSC Crociere è delineato appositamente per soddisfare il bisogno di fare esperienze sempre nuove, generando ricordi indimenticabili. La promessa del brand è quindi di offrire una vacanza comoda e di qualità, con innumerevoli opportunità per rilassarsi, su navi moderne e a prezzi accessibili, sia per coppie che per famiglie.

Il nuovo posizionamento offre un punto di vista rinnovato sull’esperienza MSC Crociere, mostrando il lato elegante della mediterraneità che incontra la professionalità, il rispetto e la meticolosa attenzione al dettaglio che da sempre caratterizzano la Compagnia. Tutti questi elementi sono perfettamente espressi dalla nuova campagna “Non è una crociera qualsiasi”, una promessa che evidenzia i tratti distintivi dell’esperienza MSC Crociere: una flotta moderna, cabine confortevoli, un esclusivo intrattenimento a bordo, cibo genuino e di qualità, innumerevoli occasioni per rilassarsi, servizio impeccabile ed elegante design.

“Siamo un’azienda molto ambiziosa che arriverà a raddoppiare la propria dimensione nei prossimi sei anni. E’ importante che il nostro posizionamento evolva di pari passo con questa crescita, per assicurare che l’esperienza a bordo incontri e superi le aspettative e i desideri dei croceristi di tutto il mondo” commenta Gianni Onorato, Chief Executive Officer di MSC Cruises. “Il nuovo posizionamento, che rappresenta un’evoluzione dei valori che da sempre ci contraddistinguono, comunica chiaramente la nostra passione nel garantire a ciascuno dei nostri ospiti un’esperienza unica a bordo, grazie a un’attenzione scrupolosa verso ogni singolo dettaglio. Parla dei nostri valori e del nostro impegno nell’offrire loro una crociera indimenticabile. Inoltre, esprime il nostro essere sempre più un’azienda globale proprio in un momento in cui abbiamo avviato una fase di crescita con un piano industriale senza precedenti pari a 5,1 miliardi di euro per la costruzione di sette nuove navi di ultima generazione.”

Per sviluppare la campagna di comunicazione a supporto del nuovo posizionamento, MSC Crociere ha selezionato partner di calibro internazionale per creare la perfetta alchimia tra concetti, immagini e suoni. Tra loro: la prestigiosa agenzia di comunicazione strategica McCann Worldgroup, il regista inglese Daniel Barber (vedi scheda a seguire) - candidato all’Oscar e a cui è stato affidato il sensazionale racconto della campagna - e il pluripremiato compositore italiano Ennio Morricone (vedi scheda a seguire) che ha composto, in esclusiva per MSC Crociere, l’evocativa colonna sonora dello spot e con cui la Compagnia ha un rapporto di stretta collaborazione dal 2007, quando il maestro ha diretto il concerto per il battesimo di MSC Orchestra. Il lavoro di questo team d’eccezione ha generato tre spot di alta qualità che raccontano la cura dei dettagli, tenendo fede alla promessa del brand “Non è una crociera qualsiasi”. 

MSC Crociere ha iniziato a comunicare il nuovo posizionamento a gennaio con il lancio di una campagna multimediale internazionale, partendo con 3 soggetti televisivi in Italia, Francia, Germania e Spagna. Il primo soggetto si intitola “Drop” e mostra un fiore di cotone che si trasforma in candide lenzuola, dove gli ospiti della crociera potranno trascorrere piacevoli momenti di riposo: un tributo all’attenzione di MSC Crociere ai più piccoli dettagli per garantire i massimi livelli di comfort e relax per gli ospiti. Nel secondo, “Note”, una corda di pianoforte e una singola nota danno vita ad un emozionante spettacolo di luci e suoni, simbolo dell’elevato standard di intrattenimento a bordo, che include anche spettacoli del Cirque du Soleil in esclusiva per MSC Crociere. Infine, “Tomato” in cui ingredienti di primissima qualità diventano squisite ricette grazie alle mani di chef esperti, a sottolineare l’attenzione di MSC Crociere per l’esperienza culinaria dei propri ospiti, come testimoniato anche dalla presenza a bordo dei ristoranti Eataly e dalle ricette create ad hoc per gli ospiti di MSC Crociere dallo chef pluristellato Carlo Cracco.

Per assicurare che l’esperienza di MSC Crociere mantenga concretamente questa rinnovata promessa del brand, sia a bordo che a terra, la Compagnia ha già iniziato un processo di analisi a 360° dei momenti chiave dell’esperienza di viaggio degli ospiti, che vanno da prima dell’imbarco fino a dopo lo sbarco.

 

La nuova campagna pubblicitaria è on air dal 10 di gennaio in Italia, Francia, Germania e Spagna con il soggetto “Drop” in vari formati, mentre gli altri soggetti seguiranno nelle prossime settimane.

Investimento globale per la campagna di brand: 60 milioni di euro

Investimento per la campagna di brand in Italia: 16 milioni di euro

 

 

 

 

Tags:
bossinincognito-msc-rai2
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.