A- A+
Spettacoli
"Da Italia's Got Talent a Zalone": Claudio Bisio parla ad Affari
Credit Photo Nick Zonna

Di Giordano Brega

Italia’s Got Talent torna: il 16 marzo e debutta in prima visione assoluta su Tv8 (al canale 8 del digitale terrestre). Dieci puntate con i Fantastici 4 confermatissimi: Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli. In più al debutto in conduzione dopo il successo planetario di Violetta, ecco Lodovica Comello.  Altra novità assoluta il notiziario ufficiale del programma - in onda in esclusiva su TV8 dal lunedì al venerdì alle 19.45 - con Rocco Tanica e Lucilla Agosti

Aspettando la finalissima -  in diretta da Roma e lì il pubblico da casa sarà giudice assoluto per votare il vincitore (premio di 100mila euro in gettoni d’oro e la possibilità di esibirsi a Las Vegas) – Claudio Bisio fa il punto ai microfoni di Affaritaliani.it.

L’attore e comico di Novi Ligure se ne intende di talenti. Lui che è senza dubbio uno dei volti più amati di cinema, teatro e tv in Italia. Lui che lanciò Checco Zalone ai tempi di Zelig… 
“Se parliamo di talento lui ne è un chiaro esempio. Ce l’ha fortissimo e ce ne accorgemmo subito”

Ci sono esempi che possono seguire la sua scia oggi?
“Così potenti non ne ho ancora visti. Non tanto per i numeri al box office, quelli sono una conseguenza.  Quello che sta a monte è il talento vero. Lui è laureato, intelligentissimo, colto. Suona il pianoforte e la chitarra, canta benissimo. Checco fa finta di fare strafalcioni di ortografia e pronuncia, ma di base c’è una grande cultura dietro a tutto questo. Quindi, come dicevo, talenti così forti non ne ho trovati. Però penso e spero che il suo successo possa fare da traino. E poi..."

Poi?
"Un altro film italiano bellissimo che ho visto quest’anno è ‘Perfetti sconosciuti’ con un cast eccezionale: Giallini, Mastrandrea, Battiston, Edoardo Leo. E le donne: Kasia Smutniak, Alba Rohwacher – che si è scoperta anche con una vis comica inaspettata sino ad oggi – Anna Foglietta. Quindi...

Quindi?
"Secondo me i talenti ci sono. Bisogna trovare le storie giuste. Checco se le scrive, fa film ogni due anni. Altri attori ne fanno due o tre all’anno. Ad ogni modo i due film dell’anno sono 'Quo vado?' Esempio di fortissima comicità legata a Zalone. E 'Perfetti sconosciuti' che ha una bella storia, scritta bene e un cast di attori che, chissà, potrebbe fare qualcosa di altro anche con me in futuro (sorride, ndr). Me lo auguro…”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bisioitalia's got talentchecco zalone
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.