A- A+
Spettacoli
Drag Race Italia, arrivano Paola Iezzi Paolo Camilli. Ecco la nuova giuria
Drag Race Italia scelti i nuovi giudici

Paramount+ ha annunciato la giuria ufficiale dell'attesissima terza stagione di Drag Race Italia

Il contest per drag queen che sarà disponibile prossimamente su Paramount+ in Italia e negli Stati Uniti e in America Latina nel corso dell'anno.

Drag Race Italia,  Paola Iezzi Paolo Camilli nuovi giudici

La cantante Paola Iezzi e l'attore Paolo Camilli saranno i nuovi giudici che si aggiungeranno all'attrice Chiara Francini e alla Drag Queen Priscilla, che tornano entrambe come giudici per questa stagione. I nomi sono stati annunciati anche da Priscilla attraverso un video pubblicato sui canali social ufficiali del programma. In Drag Race Italia le drag queen più agguerrite del Paese sono pronte a mettere alla prova il loro carisma, la loro unicità e il loro talento nella gara per essere incoronate "Italy's Next Drag Superstar".

"Siamo felicissimi di produrre una nuova stagione di Drag Race Italia con Paramount+ e World of Wonder" - dichiara Mario Paloschi, CEO di Ballandi - "e siamo orgogliosi della nuova giuria che le darà vita, facendola davvero brillare. Infine, vogliamo ringraziare Tommaso Zorzi per aver fatto parte dello show, valorizzandolo con stile e passione." RuPaul's Drag Race, il reality show più popolare della storia con 27 Emmy® Awards, è prodotto da MTV Entertainment Studios e dalla media company World of Wonder, vincitrice di un Emmy Award. La nuova stagione della versione italiana sarà prodotta da Ballandi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
drag race italiapaola iezzipaolo camilliparamount+





in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.