A- A+
Spettacoli
Fabio Valenti tenore una voce nel Castello del Conte Carlo Foderati di Val D'Elsa
Credit photo Nick Zonna

Fabio Valenti è un importante e talentuoso cantante italiano, tenore di alto livello ricercato dallemigliori compagnie coristiche e teatrali di tutta la nazione: ha intrapreso a Genova i propri studicanori, per poi spostarsi per tutto il nord Italia (dove Bergamo, La Spezia, Pavia) per perfezionarsi eaggiornarsi continuamente.Ha debuttato nel mondo canoro grazie all’opera di Gaetano Donizetti, “Lucia di Lammermoor”, nelruolo di Edgardo, e successivamente come Don José, nell’opera “Carmen” di Georges Bizet.Da allora la sua carriera ha preso piede: ha subito partecipato ad alcuni eventi importanti, come ilFestival Donizettiano di Bergamo nel 2011 e, nello stesso anno, il Concerto di Düsseldorf.Nel 2013 ha preso parte a “Napoli Milionaria”, esibendosi nei teatri di Pisa, Lucca e Livorno; ha poipartecipato al “Maggio Fiorentino” e ad una tournée per le università più importanti in Brasile.Ha successivamente debuttato nei migliori teatri in opere di Verdi, in ruoli quali Radamès (nell’“Aida”) o il Duca di Mantova (nel “Rigoletto”), o con Puccini, come Pinkerton (in “MadameButtey”), o Mascagni, nel ruolo di Turiddu (nella “Cavalleria Rusticana”).Agli altri suoi eventi in programma si aggiunge quello presso il Castello di Besozzo, in provincia diVarese: si tratta di un monumento medievale tra i più importanti della provincia, appartenente aduna famiglia dalla vasta importanza militare ed economica.Il castello, infatti, si edifica nella parte alta del borgo e, nell’antichità, la posizione era ottimale percontrollare le strade che portavano a nord; assunse maggiore importanza nel momento in cui, acausa di una contesa, venne raso al suolo un importante castello di arcivescovi milanesi in zona enon venne più ricostruito.Nonostante le varie modifiche apportate negli anni, la sua antica bellezza è rimasta immutata agliocchi di tutti coloro che lo visitano: Fabio Valenti terrà un concerto presso l’incantevole “StanzaDella Musica” del castello il 26 agosto 2023, ospitato dal “padrone di casa”, Carlo Foderati di ValD’Elsa.Lo descrivono come un uomo sulla settantina d’anni, alto e coi baffi, ma che non ama stare tropponel castello in quanto preferisce i servizi e le comodità di una città lì vicina, Gallarate, dove ha unapropria villa. O forse sarà a causa della leggenda del “Il fantasma della contessa triste” che gira sulproprio monumento?Si dice, infatti, che all’interno del castello viva il fantasma di una nobildonna morta dalla vergognadopo che sbadatamente compì un atto che, negli anni in cui visse, era considerato vergognoso epresto finì sulla bocca di tutti: nemmeno il proprietario di casa, si dice, dorme nella stanza dovepassò gli ultimi giorni la fanciulla e non lo augura a nessuno degli ospiti a causa delle “presenze”insistenti.A questo evento si susseguono altri programmi del tenore Fabio Valenti per l’anno corrente, tra cuialcuni concerti in uno dei teatri più riconosciuti a livello nazionale: il “Teatro della Scala”.Parteciperà, infatti, alla rappresentazione dell’ “Aida” del maestro direttore Antonio Brena insiemeall’ensemble della Scala; successivamente sarà a Bergamo verso metà luglio, dove, accompagnatonuovamente dal maestro Brena, prenderà parte al concerto dei tenori nel concerto di Bianzano.Si concluderà la sua estate con l’associazione Cappuccilli di Monza dove interpreterà Cavaradossinell’opera di “Tosca”: le date sono ancora da definire.Il tenore realizzerà un concerto privato a porte chiuse nel Castello di Besozzo del Conte Foderati di Val D'Elsaalla fine di agosto.  

Servizio fotografico Nick Zonna testo Sara Cristinelli JB Production 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
spettacoli





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.