A- A+
Spettacoli
La figlia di Whitney Houston in coma. I medici: "Preparatevi al peggio"

Sta lottando tra la vita e la morte Bobbi Kristina Brown, figlia della popstar Whitney Houston, trovata sabato scorso priva di conoscenza nel bagno della sua casa di Roswell, in Georgia. In un drammatico comunicato, la famiglia della 21enne ha spiegato che la giovane, ricoverata in ospedale, e' circondata dall'affetto dei suoi cari e ha chiesto di "rispettare la privacy in questo momento difficile".

Secondo quanto riferito dalla Cnn, la ragazza e' in coma farmacologico e respira con aiuto di un ventilatore. Le sue condizioni cerebrali potranno essere valutate solo quando saranno ridotti i sedativi.

A prestare le prime cure a Bobbi Kristina Brown era stato il marito, Nick Gordon che in attesa dell'ambulanza le aveva praticato un massaggio cardiaco. Secondo indiscrezioni, la ragazza sarebbe andata in insufficienza respiratoria per annegamento. Brown e Gordon si erano sposati un anno fa. Dalla morte della madre, Bobbi Kristina era stata ricoverata gia' in ospedale due volte per stati d'ansia.

Bobbi Kristina Brown e' stata trovata immersa nella vasca da bagno di casa priva di sensi, proprio come venne ritrovato il corpo senza vita della madre Whitney Houston, morta l'11 febbraio del 2012 in una stanza dell'hotel Beverly Hilton di Los Angeles a soli 48 anni. La stessa sera la cantante avrebbe dovuto partecipare ad una serata organizzata a margine dei Grammy Awards. Whitney, dopo la fine del matrimonio con Bobby Brown, si era lasciata andare alla droga ed era piombata in una forte depressione che le aveva rovinato la voce e il bellissimo corpo.

Tags:
figlia whitney houstoncomabobbi kristina brown
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate

Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.