A- A+
Spettacoli
Grammy: Taylor Swift trionfa, ma Kendrick Lamar le ruba la scena

La superstella del pop e un rapper avanguardista, Taylor Swift e Kendrick Lamar, sono stati i grandi protagonisti della 58esima edizione dei premi Grammy, gli Oscar della Musica, assegnati nella notte a Los Ange.

Il premio piu' atteso, quello per il migliore album dell'anno, e' andato a Taylor Swift per "1989", che ha messo a segno una tripletta vincendo anche tra i video musicali ("Bad Blood") e miglior album di pop vocale. La cantante, 26 anni, e' l'unica donna nella storia dell'accademia americana ad aver vinto due volte il premio per miglior album dell'anno, il che aumenta ulteriormente il suo potere musicale.

Ma il grande protagonista e' stato Lamar, l'artista piu' premiato, che ha ricevuto cinque grammofoni: quello per il miglior album di rap ("To Pimp Up a Butterfly"), miglior canzone e realizzazione rap ("Alright"), migliore collaborazione di rap ("These Walls") e miglior video musicale per "Bad Blood" con Taylor Swift.

A soli 28 anni e tre dischi immessi sul mercato, Lamar ha pubblicato un album che ha suscitato lodi unanimi della critica e che, per la sua audacia e complessita' musicale e letteraria, lo lancia come una delle figure piu' promettenti del rap mondiale.

Tags:
grammytaylor swiftkendrick lamar
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.