A- A+
Spettacoli
Kid's Got Talent, Bisio e Comello: "Vedrete tanti bambini talentuosi e poi..."

"Cosa dobbiamo aspettarci da Kid's Got Talent? Tanti bambini, talentuosi. Una Comello che canta balla e si mette in gioco", spiega Claudio Bisio ai microfoni di Affaritaliani.it. "Io che mi faccio 'menare' dai bambini che fanno karate", aggiunge sorridendo.

"Vedrete un Bisio - con tanto di kimono - che si fa mettere sotto da dei bimbetti. Decisamente più allenati di te", sottolinea la Comello al suo fianco. E scoppia una risata tra i due. Lodovica poi spiega: "Sarà un grandissimo show dal ritmo scoppiettante, una carrellata di esibizioni molto divertenti di bambini che sono dei veri e propri personaggi".

Insomma dobbiamo aspettarci "un Natale all'insegna del talento sotto... il metro e mezzo"


KID’S GOT TALENT, CLAUDIO BISIO E LODOVICA COMELLO SU TV8 PER 4 DOMENICHE


Il talento in tutte le sue forme: spettacolari, divertenti, originali, impeccabili o imperfette. Questo l’ingrediente principale di Kid’s Got Talent, il nuovo grande show per tutta la famiglia in onda su TV8 (al tasto 8 del telecomando) dall’11 dicembre alle ore 21.15 per 4 domeniche. Una produzione originale, che sulla scia del successo di Italia’s Got Talent, vuole dare spazio al talento e alle abilità degli “under”: bambini di età compresa tra i 4 e gli 11 anni. Nessuna gara e nessun giudizio, si esibiranno in totale libertà con l’unico scopo di divertirsi e mostrare il proprio talento

Mattatore dello show uno straordinario Claudio Bisio, alle prese con una conduzione nuova, contraddistinta dall’imprevedibilità che solo i bambini sanno garantire. Oltre a presentare i bambini, e a volte accompagnarli sul palco mettendosi al servizio delle loro performance con grande complicità, Bisio avrà il compito di far raccontare ai “mini-protagonisti” le loro storie, spesso esilaranti e spassose, talvolta commoventi.

Al suo fianco la carica di Lodovica Comello che, proprio come a Italia’s Got Talent accoglie i piccoli talenti nel backstage, in questo caso nella holding room: una sorta di ludoteca multicolori allestita nel backstage dello studio, dove i bambini giocano in attesa di raggiungere Claudio sul palco. E’ Lodovica a raccontare i segreti di alcuni loro girando l’Italia da nord a sud, rivelando le curiosità e i luoghi della loro vita quotidiana.

Lodovica avrà anche il compito di tenere a bada tre opinionisti… su misura! L’irrequieto Lorenzo (6 anni), la pungente Carlotta (10 anni) e l’intransigente Francesco (11 anni), comodamente seduti sul divano, guardano e commentano la puntata ma soprattutto giudicano l’operato di Claudio Bisio che al termine di ogni serata riceverà il loro inappellabile giudizio finale: riuscirà l’esperto conduttore tv a conquistare il cuore dei tre esigentissimi opinionisti dalla lingua affilata?

Sul palco si avvicenderanno performance di ogni genere. Numeri di magia si alterneranno ad acrobazie ad alta quota; non mancheranno energetiche crew con coreografie spettacolari, ma anche esperti di astrofisica, amanti degli animali e un insolito estimatore della rete autostradale italiana. Infine spazio al mondo delle fate con principesse sognanti, esperte di bellezza che conquisteranno per simpatia e dolcezza.

Solo 4 anni il bambino più piccolo che salirà sul palco per un’età media generale dei performer di 9 anni e mezzo.

Non ci saranno né confini né barriere in Kid’s Got Talent: tornano i piccoli fenomeni che si sono distinti in Italia’s Got Talent e, per la prima volta, alcuni bambini arriveranno direttamente dalle edizioni internazionali di Got Talent.


KID'S GOT TALENT, TANTE SPECIAL GUEST STAR


Né vincitori né vinti, solo bambini e la loro fantasia accompagnata ogni sera da ospiti d’eccezione, rigorosamente in ordine alfabetico: Beppe Bergomi, Alessandro Cattelan, Raul Cremona, Costantino Della Gherardesca, Ficarra e Picone, Carla Fracci, Giuseppe Giacobazzi, Frank Matano, Christian Meyer di Elio e le Storie Tese, Sergio Sylvestre e Gianluca Vialli. Anche loro si metteranno in gioco sul palco trascinati dall’euforia e dall’entusiasmo dei giovani protagonisti.


KID'S GOT TALENT, PRIMO SPIN OFF TI GOT TALENT


Kid’s Got Talent Italia è il primo spin off di Got Talent, il franchise ideato da Simon Cowell che con i suoi 500 milioni di spettatori – oltre 180 i territori in cui è distribuito e 69 gli adattamenti locali – è il format di intrattenimento di maggior successo al mondo.

Un Programma di Claudio Bisio, Martino Clericetti, Celeste Laudisio, Marco Terenzi, Svevo Tognanini, Paola Vedani, scritto con Raffaele Bleve, Marco Curti, Antonio Vicaretti. Regia di Cristiano D’Alisera.

Media partner del programma è Radio Italia.

L’appuntamento, con il nuovo show prodotto da FremantleMedia Italia in esclusiva per TV8, è dunque da domenica 11 dicembre in prima serata, con 4 puntate.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
kid's got talentclaudio bisiolodovica comello
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Peugeot 9X8, molto più che un'auto da corsa

Peugeot 9X8, molto più che un'auto da corsa


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.