A- A+
Spettacoli
‘Sono malata’, Mara Venier spiazza tutti prima dell’ospitata a Sanremo
Mara Venier racconta la sua malattia.

Mara Venier: “Sono malata”. La rivelazione choc prima dell’ospitata a Sanremo

È sempre sorridente, allegra e riempie gli studi in cui lavora di buon umore. Eppure anche lei ha dei segreti. A distanza di un giorno dalla sua ospitata alla finale di Sanremo 2020, Mara Venier ha rilasciato una toccante intervista ad Oggi in cui ha fatto una rivelazione inaspettata.

“Sono malata”: ecco cos’ha Mara Venier. A causa di questa malattia non scenderà le scale a Sanremo

La conduttrice di Domenica In sarà una della protagoniste della finale di Sanremo. Affiancherà Amadeus alla conduzione. “Tesa per Sanremo? Ne ho vissute tante, non mi spaventa niente. Certo, se avessi dovuto condurlo, sarei preoccupata: come te movi, te impallinano” ha rivelato scherzando.

Teme però la scalinata. Mara Venier cercherà infatti di evitare di scendere le scale, come ha fatto Maria De Filippi.

La paura dei gradini per raggiungere il palco più famoso al mondo è dovuta ad una malattia di cui soffre da anni. Potrebbe affrontare la scalinata solo a piedi nudi.

“Ho due vertebre spostate, una malattia che si chiama spondololistesi e c’è una sola persona per la quale rischio l’osso del collo” ha spiegato la conduttrice. “Quando tende le manine per salirmi in braccio lo prendo. Poi passo il resto della giornata a letto bloccata. Ma ne vale la pena”.

Mara Venier parla del malore del 2 febbraio

Durante la puntata di Domenica In del 2 febbraio, Mara Venier aveva fatto preoccupare i fan per un lieve malore.

Non ha però abbandonato la conduzione, mostrandosi una leonessa. “Colpa dello stress: in studio c’era confusione, mi è venuta l’ansia ed è scattata la tachicardia. Il medico mi ha detto: ‘Vada in camerino e si sdrai’. Ma c’era la diretta, non potevo abbandonare il pubblico” ha raccontato.

Mara Venier difende Amadeus

La conduttrice ha colto l’occasione per difendere pubblicamente Amadeus, di fronte alle polemiche che lo hanno travolto poco prima della conduzione del Festival. Lo ha fatto parlando della sua esperienza con Renzo Arbore. “Con quel ‘famoso passo indietro’ Amadeus avrà pure fatto un’uscita poco felice, ma lui è talmente perbene che non meritava il linciaggio a cui l’hanno sottoposto. Io sono stata per 12 anni la compagna di Renzo Arbore, che all’epoca era il numero uno. Ero semisconosciuta e stavo due passi indietro, non uno. Quando poi mi è capitato il trenino di Domenica In, l’ho preso al volo e ho dimostrato che qualcosina la sapevo fare pure io”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    mara venier sanremomara venier malatamara venier domenica inmara venier sanremo 2020
    Loading...
    in evidenza
    Liti e urla in casa. La Elia si isola "Voglio solo sopravvivere..."

    Grande Fratello Vip bufera-news

    Liti e urla in casa. La Elia si isola
    "Voglio solo sopravvivere..."

    i più visti
    in vetrina
    Lana Rhoades, pornostar svela il messaggio da un calciatore famosissimo...

    Lana Rhoades, pornostar svela il messaggio da un calciatore famosissimo...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Milano Monza Motor Show e Salone del Mobile, in contemporanea il 18-21 giugno

    Milano Monza Motor Show e Salone del Mobile, in contemporanea il 18-21 giugno


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.