A- A+
Spettacoli
Masterchef, il dopo Cracco? Antonella Ricci o Antonia Klugman. Il retroscena
Antonella Ricci

Calato il sipario sulla sesta edizione di Masterchef, si accendono i riflettori sul futuro dello show perché uno dei giudici il fascinoso Carlo Cracco ha annunciato di volersi prendere una pausa causa i troppi impegni di lavoro. Impegnato con Sky per altre due edizioni di Hell's Kitchen, lo chef sposato con la bella Rosa Fanti  (che è  stata anche l'artefice del suo exploit mediatico) ha indicato per la sua successione una donna. Al momento secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it non è detto che il trio non si ricomponga con Bastianich Barbieri ed Antonino Canavacciuolo oppure se- come chiede legittimamente Cracco - ci sarà spazio spazio per una donna chef. Qualcuno spera che arrivi addirittura Gordon Ramsay ma il grande cuoco non riuscirebbe facilmente a liberarsi dai suoi molteplici impegni.

Masterchef 2017 02
 

Le due donne in pole position ci sono già e sono diversissime tra loro. Antonia Klugman è la Triestina titolare del ristorante l'Argine di Vencò a Dolegna del Collio a Gorizia al confine con la Slovenia mentre Antonella Ricci è pugliese di Ceglie Messapica, proprietaria con la sorella Rossella del mitico Fornello da Ricci. Entrambe sono amiche di Cracco ma le caratteristiche delle due signore sono totalmente differenti

Antonella, laureata in scienze bancarie è la responsabile della scuola di cucina di Ceglie, ha due figlie ed un passato tv di successo. La sua talent scout fu Antonella Clerici che la volle a La Prova del cuoco poi fu ingaggiata dal Gambero Rosso Channel.  Antonia 37 anni friulana di adozione ha debuttato ad Identità Golose ama cucinare crauti e tartufi ed ha una stella Michelin. Ma è molto timida e non ha un rapporto diretto con la visibilità tv. Antonella invece è una cuoca stellata in tacco.a spillo (adora le scarpe tacco 15) combina i sapori della sua terra con profumi ed essenze che ha conquistato girando il mondo.

Al fornello da Ricci i piatti 2Al Fornello da Ricci, orecchiette al sugo di pomodoro e polpetteGuarda la gallery


Al Fornello come racconta lei stessa, sono passati quasi tutti ma i più affezionati sono personaggi della politica pugliese come Massimo D'Alema.o Michele Emiliano. "Quando c'era ancora mio padre Emiliano era magistrato a Brindisi" confessa la Ricci ad Affari "veniva da noi quasi ogni sera sedeva accanto a papà vicino al camino e mangiava con lui fave e cicoria. Parlavano di tutto, Michele voleva cambiare il.mondo renderlo.piu giusto non ha perso il.suo essere un "visionario" della.politica ed è  profondamente buono". Chef targata Pd dunque a Master chef? "Non sono iscritta a nessun partito" risponde lei "qui da noi vengono tutti e noi li accogliamo.con affetto identico. La.politica non mi ha mai corteggiato,.la tv si..ho avuto molte offerte in passato.ma.volevo impegnarmi nella.cucina adesso.sono nella fase giusta e mi piacerebbe prendere il.posto di un grandissimo cuoco che è anche mio amico". Auguri!

Tags:
masterchefcarlo craccoantonellaricciantonia klugmangordon ramsay
Loading...
in evidenza
Ronaldo addio, CR7 in quota Psg Tonali-Milan: arriva la Juventus

Calciomercato news

Ronaldo addio, CR7 in quota Psg
Tonali-Milan: arriva la Juventus

i più visti
in vetrina
Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.