A- A+
Spettacoli
Masterchef Italia, vince il 19enne Valerio. Il menù? Plancton e udon
Valerio, vincitore di Masterchef

“L’età è solo un numero, contano passione e voglia di superare se stessi ogni volta”. Dopo una finalissima all’ultimo scontro, disputata per la prima volta a 3, Valerio si aggiudica il titolo di 6° vincitore di MasterChef. Per la prima volta nella storia del talent show di Sky infatti, tutti e 3 i finalisti, Gloria, Cristina e Valerio, hanno avuto la possibilità di mettersi alla prova nella sfida più importante, il servizio decisivo. Ma sono stati i tre piatti di altissima cucina presentati da Valerio a convincere Carlo Cracco, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo: la spuma di plancton, i ravioli con salsa udon gelificata, e il black cod (merluzzo nero) in olio cottura. Valerio Braschi ha 19 anni ed è uno studente di Santarcangelo di Romagna. Da studente ha sempre sognato di diventare tra gli chef migliori al mondo mosso da una grande energia e tanta determinazione.

La passione per la cucina gli è stata trasmessa dalla sua famiglia sin da piccolo. Coltiva i sapori che conosce e sperimenta quelli che non conosce. Il tempo che non trascorre ai fornelli lo dedica alle sue passioni: basket, calcetto e sci. Ha partecipato a MasterChef, il talent show di Sky prodotto da Endemol Shine Italy, perché spera di entrare nel grande mondo della ristorazione e lavorare con Bruno Barbieri. Valerio pubblicherà con Baldini&Castoldi il libro intitolato Mistery boy. La mia idea di cucina in 100 ricette, in tutte le librerie dal 20 marzo.

Tags:
masterchef italia valeriovalerio masterchef italia
in evidenza
Meteo, fresco? È solo un’illusione Torna l'inferno. Ecco quando

Meteo

Meteo, fresco? È solo un’illusione
Torna l'inferno. Ecco quando

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.