A- A+
Spettacoli
Morto il boss delle cerimonie Antonio Polese. Addio Don Antonio

È morto Antonio Polese, il boss delle cerimonie

 

Non ce l'ha fatta Don Antonio Polese. Il boss delle cerimonie, così come era stato ribattezzato nell'omonimo programma di Real Time, è morto stamattina a 80 anni dopo il grave scompenso cardiaco che un mese fa l'aveva costretto al ricovero.

 

Addio Boss delle cerimonie, muore Don Antonio 

 

Antonio Polese, più noto come Don Antonio, era stato ricoverato ieri sera nella clinica Pineta Grande a causa di scompensi cardiaci, ma non ce l'ha fatta e nella notte è deceduto. La famiglia ha confermato il decesso.

 

Lutto al ristorante La Sonrisa, muore Antonio Polese il Boss delle cerimonie

 

Un anno davvero pesante per La Sonrisa, ristorante e location del programma il Boss delle Cerimonie.

Dopo le vicissitudini giudiziarie che hanno coinvolto i familiari di Antonio Polese e dopo i ripetuti malesseri del Boss delle Cerimonie, il 2016 si conclude in maniera davvero triste: Antonio Polese non ce l'ha fatta, è morto nella notte.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
morto antonio polese boss cerimonie
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.