A- A+
Spettacoli
Prince, i video ufficiali di "Purple rain" tornano su YouTube

Prince, i video ufficiali di "Purple rain" tornano su YouTube

Prince arriva su Youtube. Dal 10 luglio ha iniziato a ospitare il canale ufficiale dell'artista di Minneapolis, scomparso il 21 aprile 2016 all'età di 57 anni. Un ritorno, dopo che, il cantante in vita si era opposto alla riproposizione delle sue opere e aveva più volte minacciato cause legali proprio contro Youtube in caso di divulgazione di materiale protetto da copyright.

Gli eredi di Prince hanno invece dato il via a questa svolta che farà felici tanti fans del Folletto di Minneapolis. D'altra parte già pochi mesi fa avevano reso fruibile il catalogo musicale di Prince sulla piattaforma Spotify. L'arrivo su Youtube è seguito al lancio dell'edizione Expanded Deluxe di Purple Rain, il primo album in studio di "Prince and The Revolution" del 1984. Sono 9 tracce fra le quali "When Doves Cry" e "Let's Go Crazy", i cui video ufficiali sono oggi apparsi su Youtube per la gioia dei fan del cantante.


Prince - When Doves Cry (Official Music Video)

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
princeprince youtubeprince video youtubeprince purple rain
in evidenza
Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

Come sarà il weekend

Ciclone al Sud, sole al Nord
Il meteo divide l'Italia in due

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van

Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.