A- A+
Spettacoli
Rai, Daria Bignardi lascia Rai 3

È la prima "vittima" dell'era di Mario Orfeo. Oggi, secondo quanto Affaritaliani.it è in grado di anticipare, dovrebbe ratificare l'addio a Rai 3 la direttrice Daria Bignardi che è reduce da una stagione giudicata appena "sufficiente".

Era stata voluta dall'ex dg Antonio Campo dall'Orto che, abbandonata la nave di viale Mazzini in modo elegante cioè rinunciando alla liquidazione, è adesso in vacanza-rifllessione anche leggermente sotto choc (lo dicono gli amici).

Bignardi, nata in Mediaset con una rubrica di libri poi passata a condurre la prima storica edizione del "Grande fratello", non ha mai lavorato nelle redazioni di giornali (fatta eccezione per il mensile Rusconi Hachette che però fu un flop, la sua mega stanza da direttrice fu ereditata dalla brava Lucia Rappazzo nei tempi della direzione di Psychologies) non è dunque il tipo di personaggio amato dal nuovo dg che punta su giornalisti capaci e prontia fare quel che nei quotidiani si chiama il "sedere di pietra" (gente che non schioda finchè il giornale non è chiuso).

Bravissima nella conduzione delle Invasioni barbariche diventate con lei un vero "cult" la Bignardi lascia Rai 3 ma ha già molte offerte in casa: da Sky a La7 dove il nuovo direttore Andrea Salerno la attende a braccia aperte.

Al suo posto Lucia Annunziata?

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rairai 3daria bignardilucia annunziataandrea salerno
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche

i più visti
in vetrina
Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


casa, immobiliare
motori
Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”

Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.