A- A+
Spettacoli
Rai, il ritorno di Santoro è un flop

Il ritorno di Michele Santoro in Rai è un flop. Italia, in onda sulla seconda rete, ha interessato infatti solo 1.771.000 spettatori pari all’8.1% di share. Su Rai1 Un Fidanzato per mia Moglie ha conquistato 2.663.000 spettatori pari al 10.9% di share, mentre su Canale 5 Rimbocchiamoci le Maniche ha raccolto davanti al video 3.180.000 spettatori pari al 14.2% di share. Su Italia 1 Bring the Noise ha intrattenuto 1.307.000 spettatori (6.1%). Su Rai3 Chi l’ha visto? ha raccolto davanti al video 2.526.000 spettatori pari ad uno share del 12.4%. Su Rete4 Gangster Squad totalizza un a.m. di 857.000 spettatori con il 3.8% di share. Su La7 La Gabbi Open ha registrato 625.000 spettatori con uno share del 3.3%. Su TV8 Angeli e Demoni è stato visto da 1.133.000 spettatori con il 5.1% di share. Su Nove Top Chef Italia ha incuriosito 334.000 spettatori (1.3%).

Tags:
santoro
in evidenza
Renzi-Open, ispettori a Firenze Bravo Nordio, il commento

Annalisa Chirico debutta su Affari - GUARDA IL VIDEO

Renzi-Open, ispettori a Firenze
Bravo Nordio, il commento


in vetrina
Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao

Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao


motori
Mercedes svela il Concept del microcarvan EQT Marco Polo 100% elettrico

Mercedes svela il Concept del microcarvan EQT Marco Polo 100% elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.