A- A+
Spettacoli
Victoria Cabello "Sconfitta malattia di Lyme". Cabello torna in tv con Moncici

Victoria Cabello "Sconfitta malattia di Lyme, calvario che non auguro a nessuno"

Victoria Cabello racconta la sua battaglia vinta contro la malattia di Lyme, il batterio che attacca le zecche e in questo modo viene trasmesso all'uomo. «In un viaggio all’estero ho contratto la malattia di Lyme e ho vissuto un calvario che non auguro a nessuno», racconta al Corriere della Sera.

Victoria Cabello "La malattia di Lyme, mi sentivo stanca, ma non si arrivava a una diagnosi"

Victoria Cabello spiega l'odissea contro la malattia di Lyme. "All'inizio mi sentivo tanto stanca, poi la cosa è andata peggiorando, ma non si arrivava a una diagnosi sono sempre stata un po' avanti: anche in questo caso sono il primo personaggio pubblico qui ad aver sofferto di questa malattia. Resto una trend setter. Ora, dopo la malattia, voglio fare solo cose che mi divertono".

Malattia di Lyme, da Bella Hadid a Victoria Cabello

Victoria Cabello è il primo personaggio pubblico in Italia ad aver sofferto della malattia di Lyme. La condutrrice tv commenta con ironia: «Sono sempre una trend setter». In America, a portare avanti la battaglia di sensibilizzazione contro questa malattia sono state Avril Lavigne e Bella Hadid (che l'hanno contratta in passato),  sua madre Yolanda e il fratellino Anwar. In passato, anche Richard Gere e Ben Stiller hanno rivelato di aver contratto quest’infezione.

Victoria Cabello in tv con Monchhichi

Victoria Cabello torna in tv con le scimmiette Monchhichi, che da venerdì alle 19,30 saranno su DeA Junior (Sky canale 623) con la prima stagione di questa rinnovata serie. Lei sarà chiamata a cantare la nuova sigla e a introdurre gli episodi raccontando aneddoti e notizie curiose sul Giappone; dalla cucina nipponica al galateo sino a quanto fa parte della cultura millenaria del Paese del Sol Levante. «Ero talmente fan dei Monchhichi che quando mi hanno proposto questo progetto sono caduta dalla sedia. Ho detto subito sì — racconta Victoria Cabello al Corriere della Sera —. Ha risposto la bambina che c’è in me. E appena ne ho parlato con le amiche, mi hanno iniziato a bombardare di foto, ognuna con il suo pupazzo Monchhichi».

Tags:
victoria cabellovictoria cabaello malattiavictoria cambello malattia lymemalattia lymecabello moncicimoncici
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Lukaku torna all'Inter? No colpo di scena, c'è il Milan. Calciomercato news

Lukaku torna all'Inter? No colpo di scena, c'è il Milan. Calciomercato news


casa, immobiliare
motori
Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile

Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.