A- A+
Esteri
Afghanistan, autobomba uccide 89 persone

E' salito ad almeno 89 morti il bilancio, ancora provvisorio, dell'attentato kamikaze in un mercato affollato nella provincia orientale afghana di Paktika. L'esplosione e' avvenuta non lontano dal confine con la regione pakistana del Nord Waziristan, rifugio per i talebani pakistani contro i quali nelle ultime settimane l'esercito di Islamabad ha lanciato un'offensiva. "Il numero delle vittime potrebbe crescere", ha sottolineato il generale Zahir Azimi, portavoce del ministero della Difesa.

Il kamikaze ha nascosto l'esplosivo nel camion e si e' fatto saltare in aria tra la gente mentre la polizia cercava di fermarlo. L'esplosione "e' stata cosi' forte che ha distrutto molti negozi, decine di persone sono intrappolate" sotto le macerie, ha riferito Mohammad Raza Kharoti, il governatore del distretto, sottolineando che "il numero di feriti crescera' oltre i 100 e quello dei martiri anche aumentera'". Si e' trattato di uno dei peggiori attacchi compiuti negli ultimi mesi ma finora non e' arrivata nessuna rivendicazione, e i talebani ne hanno preso le distanze. "La verita' dietro questo attacco diventera' evidente dopo un'indagine, ma possiamo chiaramente annunciare che non e' stato compiuto dai mujahedin dell'Emirato islamico dell'Afghanistan", ha sottolineato un portavoce del movimento, Zabihullah Mujahid.

Tags:
afghanistan
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.