A- A+
Esteri
Al Gianicolo torri umane per l'indipendenza della Catalogna

Sessanta "castelli umani" in decine di città europee fra cui Londra, Berlino, Parigi e Roma, come iniziativa culturale e politica per per dire al mondo che i catalani vogliono decidere in libertà il loro futuro come popolo. Così anche al Gianicolo, sulla Piazza Garibaldi, si è innalzato un "castell", una torre umana composta di decine di persone.

Dichiarati patrimonio immateriale dell'umanità dall'Unesco, i "castells" sono un'antica tradizione che consiste nel formare torri di più livelli composte di uomini, donne e bambini di origine ed età diverse. L'hashtag della manifestazione su Twitter, #CatalansWantToVote, si riferisce alla volontà dei catalani di poter decidere sul loro futuro in un referendum sull'indipendenza dalla Spagna, come quello che si terrà in Scozia il 18 settembre.

La consultazione popolare è già stata indetta dal governo regionale della Catalogna per il 9 novembre, ma Madrid l'ha proibita. L'evento è stato organizzato da diverse entità della società civile dirette da Omnium Cultural, un'associazione culturale, con l'aiuto di migliaia di persone che hanno sostenuto economicamente l'iniziativa.

Tags:
catalognareferendumindipendenza
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.