A- A+
Esteri

Agguato venerdì ad Atene contro il partito di estrema destra greco Alba Dorata. Due persone su una moto di grossa cilindrata sono passate davanti alla sede del partito nel quartiere Neo Eraklio della capitale sparando colpi di arma da fuoco. Due persone - di 20 e 23 anni - sono rimaste uccise, uno dei due sarebbe il segretario della sezione.

Una terza persona è rimasta ferita in maniera gravissima. L'agguato giunge a poche settimane dalla notizia dell'incriminazione di sei deputati della formazione neonazista per "associazione a delinquere" per l'omicidio di un musicista antifascista.

Un portavoce della polizia ha detto che l'attentato è da considerarsi decisamente collegato al terrorismo e per questo a effettuare i rilievi sul luogo dell’agguato sono i tecnici della squadra antiterrorismo. Esclusa invece l’ipotesi del regolamento di conti personale, dal momento che i due killer hanno agito in maniera definita "estremamente professionale".

Tags:
alba doratagreciaattentato
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.