A- A+
Esteri
Amnesty International accusa Israele di apartheid contro la Palestina

Chiesto l'intervento dell'ONU

Amnesty International conferma le accuse ad Israele di "apartheid" nei confronti dei Palestinesi sia che vivano nello stato ebraico, sia in Cisgiordania o a Gaza. Presentando a Gerusalemme est il Rapporto annuale di cui già ieri erano state diffuse ampie anticipazioni, l'Ong ha ribadito che Israele fin dalla sua fondazione nel 1948 ha stabilito un "sistema crudele di dominazione in un crimine contro l'umanita'" ai danni dei Palestinesi e dei loro discendenti.

Israele: "Amnesty ripete accuse false"

Il segretario generale dell'organizzazione Agnes Callamard ha respinto le accuse di antisemitismo con cui Israele ha gia' ieri bollato il Rapporto ed ha chiesto alla Comunita' internazionale di "mettere fine all'oppressione dei Palestinesi". Poi ha fatto appello al Consiglio di Sicurezza dell'Onu di "imporre un embargo di armi ad Israele" citando presunti "uccisioni extragiudiziali di manifestanti palestinesi lungo il confine con Gaza". Israele e il ministro degli esteri Yair Lapid hanno rigettato con veemenza le accuse di Amnesty che "riprendono le bugie delle organizzazioni terroristiche" tacciandole di " falsita', parzialita' ed antisemitismo". Amnesty - ha sottolineato Israele - "non e' piu' una struttura rispettata". 

Commenti
    Tags:
    amnesty internationalisraelepalestina





    in evidenza
    Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"

    Culture

    Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"

    
    in vetrina
    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


    motori
    La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

    La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.