A- A+
Esteri
Annullata l’assoluzione per Mubarak, nuovo processo per l’ex presidente

Annullate le assoluzioni a Hosni Mubarak che dal 5 novembre sarà nuovamente processato per le accuse relative alle uccisioni di manifestanti durante la rivoluzione del gennaio 2011, oltre a corruzione e malversazione di fondi dello Stato.

La Corte di cassazione egiziana ha accolto infatti il ricorso del procuratore a ha annullato tutti i verdetti di assoluzione della Corte d'Assise per l'ex presidente, per i suoi figli Alaa e Gamal e per i suoi collaboratori di partito. Oltre all'87enne ex Rais, saranno processati l'uomo d'affari latitante Hussein Salem, l'ex ministro dell'Interno Habib el Adli e sei suoi assistenti. I nuovi processi si apriranno il 5 novembre davanti alla stessa Corte di Cassazione e i verdetti saranno definitivi, assoluti e inappellabili, ha riferito l'agenzia Mena.

Mubarak, che ha guidato l'Egitto con pugno di ferro per un trentennio, ha già trascorso tre anni in carcere per altre accuse. A maggio un altro tribunale ha condannato Mubarak e i suoi due figli a re anni senza la condizionale in un nuovo processo per un caso di corruzione.

Tags:
mubarakegitto
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.