A- A+
Esteri
Nasce la coalizione islamica anti-Isis

L'Arabia Saudita ha annunciato una coalizione militare contro il terrorismo composta da 34 Paesi islamici e che puo' contare sull'appoggio di altri 10, tra cui l'Indonesia. La base operativa sara' a Riad. L'obiettivo e' "serrare le fila e unire gli sforzi per combattere il terrorismo" in tutte le sue forme e manifestazioni. Il ministro della Difesa, il principe Mohammad bin Salman Al Saud, uno degli uomini piu' potenti del Paese, ha precisato che l'alleanza non combattera' solo l'Isis, ma "tutti i gruppi terroristici che abbiamo di fronte"; e a questo fine la coalizione si coordinera' con le potenze mondiali e le organizzazioni internazionali. Il ministro e principe ha spiegato che i gruppi terroristici saranno combattuti non solo militarmente, ma anche attraverso "l'ideologia e mediaticamente" Oltre all'Arabia Saudita, tra i 34 i Paesi della coalizione vi sono Paesi a maggiorana sunnita, ma non c'e' l'Iran, il potente rivale sciita di Riad, ne' la Siria o l'Iraq. Tra essi vi sono Stati del Medio oriente, dell'Africa e dell'Asia: Arabia Saudita, Emirati arabi, Pakistan, Giordania, Bahrein, Bangladesh, Turchia, Somalia, Qatar, Egitto, Marocco, Nigeria, Yemen, Benin, Ciad, Togo, Tunisia, Gibuti, Senegal, Sudan, Sierra Leone, Somalia, Gabon, Guinea, Palestina, Comore, Costa d'Avorio, Kuwait, Libano, Libia, Maldive, Mali, Mauritania, Niger.

Tags:
arabia sauditacoalizioneisis
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.