A- A+
Esteri

Attivisti dell'organizzazione Greenpeace hanno compiuto un arrembaggio su una barca che trasportava un carico di barbone di fronte alle coste nord-orientali dell'Australia, non lontano dalla Grande Barriera Corallina, chiedendo di porre fine all'esportazione di questo minerale inquinante. I sei attivisti a bordo del 'Rainbow Warrior' si sono avvicinati al cargo MV Meister, che era stato caricato nella notte con carbone termico nel porto di Abbott Point e poi lo hanno abbordato per consegnare una missiva al capitano, in cui gli ecologisti esprimono le loro preoccupazioni per il cambiamento climatico e la mancanza di azioni politiche per fermarlo.

Tags:
greenpeace
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.