A- A+
Esteri

Nel corso degli ultimi cinque anni il mercato mondiale delle armi ha registrato un aumento del 14%, secondo l'ultimo rapporto dell'Istituto internazionale di ricerca sulla pace di Stoccolma, pubblicato oggi a Parigi.

India e Pakistan sono i due paesi che hanno maggiormente aumentato le importazioni di armi: Nuova Delhi del 111% rispetto al quinquennio precedente, passando dal 7% al 14% del totale delle importazioni mondiali. Nello stesso periodo il Pakistan ha aumentato le importazioni del 119%, dal 2% al 5% del mercato mondiale. La Cina, con il 5% delle importazioni, gli Emirati arabi uniti (4%) e l'Arabia saudita (4%) completano la top-five dei paesi importatori.

Sul fronte opposto, quello dei paesi esportatori, sono gli Stati Uniti e la Russia a guidare la classifica, sempre nel periodo 2009-2013, ripsettivamente con il 29% e il 27% del mercato mondiale, seguite a grande distanza da Germania (7%), Cina (6%), Francia (5%) e Regno Unito (4%).

Secondo il Sipri, il flusso di armi è aumentato soprattutto in direzione dell'Africa, America, Asia e Oceania, mentre è diminuito verso l'Europa.

 

Tags:
produzione armiusarussia
in evidenza
Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social

Le foto da urlo della fidanzata di Greg Paltrinieri

Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
DS Automobiles svela la nuova DS3

DS Automobiles svela la nuova DS3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.