A- A+
Esteri
"Barack Obama spiato da hacker russi"

Gli hacker russi che, dopo essere riusciti entrare nella rete del dipartimento di Stato negli scorsi mesi, sono riusciti a violare la rete di computer della Casa Bianca, sono riusciti ad accedere a dati riservati come l'agenda in tempo reale del presidente Barack Obama. Benche', riconosce la Cnn, che per prima ha dato la notizia, questi non siano dati classificati, sono "elementi delicati e che qualsiasi agenzia di spionaggio straniere pagherebbe a peso d'oro" pur di averli.

L'Fbi ed il Secret Service, gli agenti a protezione del presidente, e le altre agenzie di intelligence Usa sono tutte coinvolte nelle indagini in quello che considerano la piu' grave e sofisticato attacco cibernetico mai lanciato contro il governo degli Stati Uniti. Violazione di cui sono riusciti a rintracciare gli autori, benche' questi abbiano nascosto le loro tracce facendo rimbalzare i dati e le connessioni in tutto il mondo, in hacker alla diretta dipendenza del governo russo. Questo tramite codici di funzionamento dei loro sistemi ed altri segnali. La violazione, riferisce la Cnn, della rete della Casa Bianca, "e' inziata lo scorso ottobre in una rete usata dal gabinetto (l'uffico che organizza e gestisce il lavoro di Obama, ndr) del presidente" ed "il sistema venne spento periodicamente pe consentire aggiornamenti di sicurezza". Uno dei funzionari citati dalla Cnn riferisce che gli hacker russi sono stati estremamente abili tanto che il sistema del dipartimento di Stato, tramite il quale poi sono riusciti ad accedere alla rete della Presidenza, e' stato di fatto "di loro proprieta'" per mesi. Non solo. Non e' ancora certo se siano stati sradicati dalla rete di Foggy Bottom.

Casa Bianca, storia Cnn congetture su vecchio cyber-attacco - Dopo le precisazioni di Ben Rhodes, n.2 del Consiglio per la Sicurezza Nazionale alla Casa Bianca, che ha ha detto di non credere alla Cnn quando afferma che hacker russi siano riusciti a violare la rete di computer della Casa Bianca. Ora la stessa Presidenza americana riferisce che la storia raccontata stasera dalla rete di Atlanta "non riferisce di un nuovo incidente" ma si tratta solo di libere congetture su "attivita' preoccupanti" ma gia' rese note lo scorso ottobre.

Tags:
barack obamahacker russi
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.