A- A+
Esteri
Belgio, il Rambo negazionista suicida nel bosco. Voleva uccidere i virologi
(fonte Lapresse )

Belgio, Rambo negazionista suicida nel bosco. Voleva uccidere i virologi

L'emergenza Coronavirus continua non solo in Italia ma nel mondo. Dal Belgio arriva una storia che ha dell'incredibile, legata proprio alla diffusione della pandemia. Un militare, - si legge sul Messaggero - definito il Rambo negazionista, ha deciso di creare il panico, minacciando le massime autorità del Paese e anche i più noti virologi. Per settimane i media hanno parlato della sua fuga nei boschi, ieri il tragico epilogo: Jurgen Conings è stato ritrovato senza vita, si sarebbe suicidato.

Il suo corpo - prosegue il Messaggero - è stato rinvenuto in un bosco nella municipalità belga di Dilsen-Stokkem. Era scomparso da una caserma il 17 maggio e sospettato di terrorismo, avrebbe avuto intenzione di colpire una serie di personalità ed istituzioni, compreso uno dei massimi virologi del Paese. Le forze di sicurezza avevano perquisito 10 abitazioni appartenenti a persone ritenute vicine al fuggitivo. Il mese scorso la polizia aveva rinvenuto l'auto del militare, nella quale erano stati trovati 4 lanciarazzi anti carro e altre munizioni.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
belgiorambo belgiorambo belgio negazionistarambo belgio suicidarambo belgio uccisorambo belgio virologi





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.