A- A+
Esteri
"Contatti con Putin quotidiani". Silvio in campo dai primi di agosto


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Finora si sa soltanto che Silvio Berlusconi, in una telefonata con Matteo Renzi, avrebbe offerto la sua disponibilità a mediare per trovare una soluzione alla crisi ucraina. In realtà, secondo quanto Affaritaliani.it ha appreso da una fonte vicinissima al leader di Forza Italia, l'ex Cavaliere è già in campo da tempo, precisamente dall'inizio del mese di agosto. I contatti con il Cremlino - visti i rapporti di stretta e datata amicizia con Vladimir Putin - sono praticamente quotidiani. "Con il presidente russo - rivela la fonte azzurra - si sente da circa un mese quasi tutti i giorni". Non solo. Due giorni fa, Berlusconi ha avuto un lungo colloquio telefonico anche con il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko. Insomma, l'ex presidente del Consiglio avrebbe fatto filtrare la notizia della disponibilità a fare da mediatore solo perché i contatti con il leader russo sarebbe arrivati "a buon punto" e quindi potrebbe essere arrivato il momento dell'ufficialità.

Tags:
berlusconiputin
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.