A- A+
Esteri
Brexit, il Texas vuole uscire dagli Usa. Austin come Londra?

DOPO BREXIT IL TEXAS VUOLE LASCIARE GLI USA

Austin come Londra? Può essere davvero. I dubbi continuano ad aumentare visti i rapporti sempre più tesi tra Texas e governo amerìcano. Da sempre la Lone Star aspira a brillare da sola e ora fa sul serio. L'ultimo episodio dello scontro culturale tra Austin e Washington è andato in scena quando la Corte Suprema statunitense, priva di un giudice (Antonin Scalia, morto a febbraio, non è stato ancora sostituito, ndr), ha difeso con forza il diritto costituzionale all'aborto con una sentenza sul Texas che avrà, inevitabilmente, ripercussioni su molti altri Stati e sul dibattito politico verso le presidenziali. Come per la sentenza sulla riforma dell'immigrazione del presidente Barack Obama, si temeva l'equilibrio tra gli otto giudici, che avrebbe segnato una nuova sconfitta per i democratici. Dopo il 4-4 sull'immigrazione, invece, è arrivata una sentenza con 5 voti a difesa dell'aborto, da parte dei giudici Stephen Breyer, Anthony Kennedy, Ruth Bader Ginsburg, Sonia Sotomayor ed Elena Kagan; a difesa della legge, invece, si sono espressi il giudice capo John Roberts Jr., Clarence Thomas e Samuel Alito. Secondo la maggioranza, le norme imposte dal Texas "hanno creato ostacoli inaccettabili per l'accesso all'aborto"; per questo, si è espressa contro la decisione di un tribunale d'appello, favorevole a due punti di una legge che avrebbero provocato la chiusura di circa trenta cliniche, lasciandone attive solo dieci.

SUCCESSO PER LA RACCOLTA FIRME SULLA TEXIT

La Texit prende sempre più quota. Dopo la Brexit c'è stato il cambio di marcia. Il Texas ci crede sempre di più di poter clamorosamente lasciare gli Stati Uniti. A chiedere al governo texano la chiamata dei cittadini alle urne per sancire l'uscita dall'amministrazione federale di Washington è il Movimento Nazionalista del Texas, che ha lanciato una campagna che ha già raccolto 260mila firme. Un successo molto importante che paventa davvero un futuro con Washington priva della sua Lone Star.

Tags:
brexit texas usabrexit texit
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.