A- A+
Esteri
Bufera artica negli Usa, 31 morti. Il Natale più freddo a New York dal 1906

Usa, Natale al gelo: "Si parlerà per secoli della bufera artica del 2022"

La bufera artica che ha colpito gli Stati Uniti non accenna a fermarsi. Il bilancio è tragico. Secondo le ultime stime, sono 31 le vittime in nove Stati, di cui quattro in Colorado e almeno 12 nello Stato di New York. Critica la situazione a Buffalo, dove una tempesta di neve impedisce ai servizi di emergenza di raggiungere le aree ad alto impatto. "È come andare in una zona di guerra", ha ammesso la governatrice di New York, Kathy Hochul, originaria proprio di Buffalo, dove cumuli di neve di oltre due metri e interruzioni di corrente espongono i residenti a disagi e rischi per l'incolumità personale: la raccomandazione per tutti è quella di "rimanere in casa". Il "bomb cyclone", una delle tempeste più violente degli ultimi decenni, aveva già costretto alla cancellazione di oltre 2.800 voli sabato e il ritardo di oltre 6.600, un giorno dopo che quasi 6.000 erano stati cancellati, secondo i dati del sito di monitoraggio Flightaware.com .

Il segretario ai trasporti Pete Buttigieg ha twittato sabato che "le interruzioni più estreme sono alle nostre spalle mentre le operazioni aeree e aeroportuali riprendono gradualmente" - speranza cui i viaggiatori bloccati negli aeroporti tra cui Atlanta, Chicago, Denver, Detroit e New York si stavano aggrappando. Più di 200 mila persone in diversi Stati orientali si sono risvegliate senza elettricità la mattina di Natale e molte altre sono state costrette a stravolgere i propri piani di viaggio per le vacanze, sebbene la perturbazione abbia mostrato qualche segno di attenuazione. "Se ne parlerà per generazioni come della bufera del '22", ha ricordato Hochul, spiegando che il fenomeno per "intensità, longevità e ferocia dei venti” abbia superato la violentissima tempesta del 1977. In alcune zone degli Stati Uniti le temperature sono scese anche a -57°, numeri da record. A New York è stato il Natale più freddo dal 1906.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bufera usanew york nataletempesta di neve





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.