A- A+
Esteri
Buonanno annuncia: "Venerdì parto per una missione in Libia"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"E' tutto pronto. Venerdì parto per la Libia. Vado in Egitto e da lì, con un programma stabilito dall'ambasciata libica a Bruxelles e d'accordo con il governo libico di Tobruk, vado in Libia per una serie di incontri con il governo libico e con l'intellighenzia libica. Vado per vedere com'è la situazione dei clandestini che partono per l'Italia e anche per capire che cosa succede agli italiani che sono ancora in Libia. Resterò lì qualche giorno". Lo annuncia ad Affaritaliani.it l'europarlamentare della Lega Nord Gianluca Buonanno. "Voglio dare il mio contributo. Siamo un paese con un governo di cagasotto ma c'è un europarlamentare italiano che decide di andare a vedere che cosa succede. Tra l'altro mi hanno detto una cosa incredibile. C'è l'embargo sulle armi per il governo libico riconosciuto dall'Occidente, mentre per i terroristi dell'Isis non c'è nessun embargo. Così i cattivi continuano ad armarsi mentre i buoni non possono acquistare armi".

Tags:
buonannolibia
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.