A- A+
Esteri
scontri egitto (7)

L'Unione Europea sospenderà la fornitura di equipaggiamenti per la sicurezza e armi all'Egitto, dopo la violenta repressione dell'esercito egiziano contro i Fratelli Musulmani: lo hanno deciso i ministri degli Esteri dell'Ue, riunitisi in seduta straordinaria a Bruxelles.

Nel frattempo, il tribunale del Cairo ha accettato la richiesta di libertà condizionale presentata dai legali dell'ex presidente Hosni Mubarak per quanto riguarda l'accusa di corruzione: lo hanno reso noto fonti della magistratura egiziana, senza precisare tuttavia se l'ex rais - sul quale pendono quattro diversi capi di imputazione - verrà effettivamente rilasciato.

Intanto Mohamed ElBaradei dovrà rispondere dell'accusa di aver "violato la fiducia nazionale" al processo fissato per il prossimo mese di settembre. E' quanto riporta oggi al Jazeera, citando il quotidiano egiziano Al-Ahram, secondo cui un docente di diritto dell'Università Helwan del Cairo ha accusato l'ex Vicepresidente egiziano di aver "tradito" la popolazione dimettendosi dal suo incarico il 14 agosto scorso. Se condannato, ElBaradei dovrà pagare una multa di 1.430 dollari.

"L'accusa contro ElBaradei è ridicola", ha detto ad al Jazeera un ex portavoce del Fronte di Salvezza Nazionale, movimento di cui il Premio Nobel per la Pace è stato uno dei fondatori. L'ex Direttore generale dell'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (Aiea) si è dimesso dopo l'intervento della polizia contro i sostenitori del deposto presidente Mohammed Morsi, costato la vita a centinaia di persone.
 

Tags:
egitto
in evidenza
Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto

Sfilata da sogno e... da ridere

Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto


in vetrina
Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah


motori
BMW accelera nella mobilità elettrica

BMW accelera nella mobilità elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.