A- A+
Esteri

E' polemica in Francia per il fatto che Carla Bruni abbia viaggiato gratis, a giugno, su un volo andata e ritorno Parigi-New York.A scatenare la polemica sono stati i sindacati dell'Air France che protestano per il fatto che, a fronte della crisi in cui versa la compagnia di bandiera, la legge preveda ancora che gli ex capi di Stato e i loro coniugi possano viaggiare gratis a bordo della compagnia di bandiera.

La denuncia, come riporta il quotidiano online L'Expansion, è arrivata oggi dal sindacato Sud Aerien che ha spiegato i fatti. Il viaggio sarebbe dovuto costare alla Bruni circa 500 euro, una somma pari alle tasse aeroportuali. Ma queste ultime, fanno notare i sindacati, sono stati rimborsati dalla compagnia.

"Non è personalmente contro Carla Bruni Sarkozy che la ce la prendiamo ma questo fatto arriva in un momento in cui si chiede ai dipendenti di accettare sacrifici sociali e economici. Ci fanno credere che la situazione è catastrofica ma politici e dirigenti di Air France e i loro amici continuano a considerare che la compagnia come una cosa privata".

Tags:
carla bruni
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.