A- A+
Esteri
carlos marcello

22 novembre 1963, una limousine Lincoln decappottabile sfila per Dallas con John F. Kennedy a bordo. La gente si affolla ai lati della strada per salutare il giovane presidente che vuole essere rieletto alla Casa Bianca. Alle 12:30 il giorno di festa si trasforma in tragedia quando un colpo di precisione fa saltare via la calotta cranica di J.F.K.

L’ex marine Lee H. Oswald viene arrestato un’ora dopo: ad una nazione sotto shock viene subito indicato il colpevole dell’assassinio del presidente degli Stati Uniti d’America. Due giorni dopo Oswald scortato dalla polizia viene ucciso in diretta tv da un gestore di locali notturni di Dallas, Jack Ruby. Carlos Marcello, nato Calogero Minacori nel 1910 da genitori siciliani, nel 1963 è il capomafia di New Orleans ed è anche l’uomo più potente e ricco della Louisiana. Marcello, capo assoluto di un impero del crimine che include il Texas, proprio alla stessa ora di quel fatidico 22 novembre 1963, attende davanti alla corte di giustizia di New Orleans una sentenza che potrebbe espellerlo definitivamente dagli Stati Uniti, una minaccia federale contro di lui voluta dal Ministro della Giustizia Robert F. Kennedy.

"Bisogna tagliare la testa e non la coda, affinché il cane non morda più", dirà Marcello un anno prima di Dallas. Lontano dalla teoria dell’assassino solitario imposto dalla Commissione Warren o dai troppo complicati e oscuri complotti che hanno confuso l’opinione pubblica invece di chiarire perché Kennedy morì, Stefano Vaccara racconta una storia che appare come un romanzo ma che invece è la cronaca di una verità storica che l’America per mezzo secolo non ha voluto accettare.

 


Titolo del Libro: Carlos Marcello. Il boss che odiava i Kennedy
Autore :  Stefano Vaccara
Editore: Editori Riuniti
Collana: Report
Data di Pubblicazione: 28 Febbraio '13
ISBN-10: 8835991994
ISBN-13: 9788835991991
 

 

Tags:
kennedy
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.