A- A+
Esteri
Putin in Cina per l'intesa sul gas. Mosca cerca alternative all'Europa

Un accordo per l'export del gas naturale russo verso la Cina, che permetta a Mosca di aprirsi nuovi canali e rendersi indipendente da Ucraina ed Europa. E' il centro dell'incontro avvenuto a Shanghai tra il presidente russo Vladimir Putin e l'omologo cinese Xi Jinping. L'intesa è già in fase avanzata e potrebbe essere siglata durante la visita di Putin nel Paese. Da finalizzare infatti resta solo la contrattazione sul prezzo. "Espandere la cooperazione con la Cina - ha spiegato l'inquilino del Cremlino - è indubbiamente una priorità diplomatica della Russia".
 
I colloqui sul contratto, della durata di 30 anni, tra Gazprom e China National Petroleum, erano iniziati più di dieci anni fa. I piani prevedono la costruzione di un oleodotto per collegare il nordest della Cina con una linea che trasporta il gas dall'ovest della Siberia nel porto di Vladivostok.
 
"Avvieremo - ha spiegato Xi Jinping - un progetto di cooperazione strategico su larga scala per rafforzare la potenza delle nostre due nazioni e la loro competività internazionale". Sono stati 49 gli accordi bilaterali tra i due Paesi signlati in occasione della visita, che vanno dall'energia ai trasporti e infrastrutture. I due leader hanno inaugurato anche esercitazioni militari congiunte tra le marine dei due Paesi nella zona settentrionale del mar Cinese.

Cina e Russia non hanno ancora firmato, contrariamente a quanto era atteso, lo "storico" accordo sulle forniture di gas che era stato dato per quasi fatto nei giorni scorsi dal presidente Vladimir Putin e dai suoi collaboratori. Al termine dell' incontro di oggi tra lo stesso Putin e il numero uno cinese Xi Jinping a Shanghai, i due paesi hanno diffuso un comunicato congiunto nel quale non si fa menzione dell'intesa, mentre Gazprom fa sapere che i negoziati proseguono.

Tags:
cinarussia
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born,ordinabile in Italia

CUPRA Born,ordinabile in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.