A- A+
Esteri
Cina-Vaticano: Parolin prosegue con l'accordo per le nomine dei vescovi

L'accordo per regolarizzare i vescovi cinesi

"Ero e sono consapevole che l’accordo provvisorio tra Santa Sede e Repubblica Popolare Cinese del 22 settembre 2018 costituisce solo un punto di partenza. Da parte della Santa Sede, perciò, c’è la volontà che l’accordo sia prolungato, ad experimentum, come è stato finora, in modo da verificarne l’utilità”. Lo ha detto il segretario di Stato Vaticano, il cardinale Pietro Parolin, intervenendo questa mattina a Milano al convegno “Il Pime e la Cina: 150 anni di fili mai spezzati”, con il quale si celebra l’anniversario delle missioni nel Paese orientale. 

Le parole del Segretario di Stato si riferiscono alla regolarizzazione dei vescovi cinesi iniziata con Benedetto XVI e proseguita con Papa Francesco. “Il cammino per la normalizzazione sarà ancora lungo ma la questione della nomina dei vescovi è particolarmente importante: per la prima volta dopo tanti decenni tutti i vescovi della Cina sono in comunione con quelli di Roma”, ha spiegato Parolin, e “Papa Francesco ha accolto anche gli ultimi non riconosciuti”.    

Tuttavia “la possibilità di nuove ordinazioni illegittime è rimasta aperta, quindi era necessario affrontare e risolvere definitivamente questo delicato problema”, ma si è compreso che “la soluzione passa necessariamente attraverso l’accordo tra Santa Sede e autorità della Repubblica Popolare Cinese”.  L’accordo è ormai attivo da due anni, “un periodo molto breve per valutare i risultati”, ha considerato Parolin. Peraltro, “alle difficoltà di iniziare un processo tanto nuovo si sono aggiunte quelle create dal Covid 19”, eppure “alcuni risultati ci sono stati”. Di conseguenza “perché il dialogo possa dare frutti più consistenti è necessario continuarlo”, ha concluso Parolin.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cinavaticanoparolinvescoviromapapa
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.