A- A+
Esteri
Tutti in boulevard Voltaire, in difesa della Ragione

Di Angelo Maria Perrino
@omarsivori 
@amperrino


Quella libreria di testi di seconda mano o quel Passaggio dei filosofi o quel bistrot sotto casa dove vado solitamente a prendere il caffè sono tutti in via Voltaire, la mia preferita, per i suoi alberi, per i suoi palazzi fin de siècle, per il suo nome: Voltaire. Quel viale, scelto oggi per la spettacolare, straordinaria marcia contro il terrorismo, rappresenta la quintessenza dell'idea di Parigi e della Francia che tutti noi europei e occidentali amiamo. Percorrerlo vuol dire respirare quei valori su cui si sono fondate le nostre democrazie e istituzioni parlamentari oggi sotto attacco: l'illuminismo, la ragione e la scienza contro gli oscurantismi, i fanatismi e i totalitarismi d'ogni specie, la libertà di pensiero e d'opinione. "Non condivido la tua idea ma mi batterò fino alla morte perché tu possa esprimerla", diceva Voltaire. Oggi dobbiamo sentirci tutti in boulevard Voltaire, in difesa dei valori illuministici e occidentali e in memoria di colleghi massacrati proprio nell'esercizio e nella pratica di quei valori. Ora dobbiamo tutti noi sentirci impegnati a rappresentarli, quei colleghi e quei valori. Tutti i giorni, nella concretezza del nostro lavoro.

perrino aprigi int
 
Tags:
parigi
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Maserati svela la nuova GranTurismo

Maserati svela la nuova GranTurismo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.