A- A+
Esteri
Corea del Nord, minacce agli aerei civili. Usa e Seul inviano i caccia

NordCorea: Usa e Seul inviano bombardieri e caccia su penisola

Prova di forza di Usa e Corea del Sud in una nuova esercitazione congiunta nei cieli della penisola coreana, a due giorni dall'ultimo lancio di un missile balistico da parte della Corea del Nord, martedi' scorso, che ha sorvolato i cieli del Giappone. Gli Stati Uniti hanno inviato quattro caccia F-35B dal Giappone e due bombardieri strategici B-1B dalla base navale di Guam, nell'Oceano Pacifico, sopra i cieli della penisola coreana, in un'esercitazione congiunta con Seul, che ha partecipato con quattro caccia F-15K. Nella "manovra combinata senza precedenti", come la definisce l'agenzia di stampa sud-coreana Yonhap, i mezzi statunitensi e sud-coreani hanno simulato attacchi chirurgici nei confronti di obiettivi nemici al campo di addestramento di Pilseung Range, nella parte nord-orientale della Corea del Sud, non lontano dal confine con il Nord, utilizzando bombe Mk-84, Mk-83 e Gbu-32. L'aeronautica sud-coreana ha definito l'esercitazione congiunta una "operazione di interdizione aerea" che mostra la risolutezza dell'alleanza di Usa e Corea del Sud contro le provocazioni nord-coreane.

NordCorea: Seul, missile avrebbe potuto percorrere 5.000 km

La Corea del Nord ha limitato alla meta' delle sue potenzialita' la gittata del missile che martedi' ha sorvolato il Giappone, finendo poi nel Pacifico. Lo rivela il ministero della Difesa sudcoreano, spiegando che il missile a media gittata Hwasong-12, se fosse stato programmato al massimo delle sue possibilita', avrebbe potuto percorrere tra i 4.500 e 5.000. Una distanza sufficiente per raggiungere le basi militari Usa nell'isola Guam, che ha gia' vissuto lo spettro di un possibile attacco a Ferragosto e che Pyongyang nelle ultime ore ha nuovamente minacciato di colpire. Secondo quanto riferito dal vice ministro sudcoreano della Difesa Suh Choo-suk, de' "probabile" che Pyongyang continui con i suoi lanci, "inclusi quelli di missili balistici e un sesto test nucleare, per dimostrare i miglioramenti nelle capacita' sul fronte delle testate nucleari".

Usa e Seul concludono esercitazioni tra tensione

In un momento di tensione altissima per l'ultimo missile lanciato dalla Corea del Nord che ha sorvolato il Giappone finendo poi nel Pacifico, Usa e Corea del Sud concludono l'esercitazione militare iniziata il 21 agosto enlla penisola. A quella che e' stata definita la piu' grande simulazione computerizzata al mondo, hanno partecipato 50.000 militari sudcoreani; 17.500 soldati Usa (7.500 in meno rispetto al 2016); rappresentanti di sette Paesi (Australia, Canada, Regno Unito, Nuova Zelanda, Olanda, Danimarca e Colombia); del Comando ONU.

Tags:
corea del nordmissile giappone
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.