A- A+
Esteri
Corea del Sud: destituita la presidente Park Geun-hye per impeachment

Il Parlamento sud-coreano ha destituito la presidente Park Geun-hye, coinvolta in uno scandalo di corruzione che ha scatenato imponenti proteste di piazza. La mozione - che è stata approvata con 234 voti contro 56 - priva la presidente dei poteri esecutivi che passano al premier. La Corte Costituzionale deve adesso ratificare la decisione e privarla in maniera permanente dell'incarico.

I 300 deputati della Camera Bassa hanno cominciato a votare in maniera segreta, depositando nelle urne situate nell'emiciclo le schede che contengono il 'si'' o il 'no' all'impeachment. Alle porte del Parlamento si sono riunite varie centinaia di attivisti che, con slogan e manifesti, incitava i deputati a votare per destituire la presidente.

Il processo di destituzione e' approvato con due terzi dei 300 voti della Camera: i tre partiti dell'opposizione e indipendenti, che sono a favore dell'impeachment possono contare su 172 deputati; mentre il partito conservatore Saenuri della presidente Park ne conta 128. Dunque, il successo della mozione dipende da quanti deputati del partito di governo volteranno le spalle alla loro leader e voteranno 'si''.

Tags:
corea del sud parlamento vota su impeachment della presidente
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.