A- A+
Esteri
Corea del Sud: destituita la presidente Park Geun-hye per impeachment

Il Parlamento sud-coreano ha destituito la presidente Park Geun-hye, coinvolta in uno scandalo di corruzione che ha scatenato imponenti proteste di piazza. La mozione - che è stata approvata con 234 voti contro 56 - priva la presidente dei poteri esecutivi che passano al premier. La Corte Costituzionale deve adesso ratificare la decisione e privarla in maniera permanente dell'incarico.

I 300 deputati della Camera Bassa hanno cominciato a votare in maniera segreta, depositando nelle urne situate nell'emiciclo le schede che contengono il 'si'' o il 'no' all'impeachment. Alle porte del Parlamento si sono riunite varie centinaia di attivisti che, con slogan e manifesti, incitava i deputati a votare per destituire la presidente.

Il processo di destituzione e' approvato con due terzi dei 300 voti della Camera: i tre partiti dell'opposizione e indipendenti, che sono a favore dell'impeachment possono contare su 172 deputati; mentre il partito conservatore Saenuri della presidente Park ne conta 128. Dunque, il successo della mozione dipende da quanti deputati del partito di governo volteranno le spalle alla loro leader e voteranno 'si''.

Tags:
corea del sud parlamento vota su impeachment della presidente
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.