A- A+
Esteri

Il presidente americano, Donald Trump, è tornato ad attaccare la Cina per il ruolo avuto nella pandemia di coronavirus. "Qualche matto in Cina ha appena diffuso una dichiarazione incolpando tutti tranne la Cina per il virus che ha ucciso centinaia di migliaia di persone. Per favore spiegategli che è stata l''incompetenza della Cina' e nient'altro che ha causato questa strage in tutto il mondo", ha scritto su Twitter il capo della Casa Bianca. Trump è da settimane impegnato in una guerra di propaganda contro Pechino, accusata (pur senza prove) di responsabilità nella diffusione del virus.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus newscoronavirus news mondocoronavirus trumpcoronavirus cinacoronavirus trump newstrump newstrump twittertrump coronavirustrump tweetstrump cina
    in evidenza
    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15 In Borsa il titolo si impenna

    Firenze furiosa col gioiellino serbo

    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15
    In Borsa il titolo si impenna

    i più visti
    in vetrina
    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


    casa, immobiliare
    motori
    Mini classica si converte all'elettrico

    Mini classica si converte all'elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.