A- A+
Esteri
Crimea/ Mosca-Kiev: tregua fino al 21 marzo. Usa e Ue: voto illegale

Sostieni la riunificazione della Crimea con la Russia? Sostieni il ripristino della Costituzione della Repubblica di Crimea del 1992 mantenendo lo status della Crimea come parte dell’Ucraina? Un giorno storico quello del referendum sull’adesione alla Russia da parte della Crimea, con la popolazione chiamata a votare i due quesiti citati all'inizio. Secondo gli exit poll, il 93% è favorevole all’adesione alla Russia. Sempre a proposito del referendum, non è passato per il veto della Russia la risoluzione presentata al Consiglio di Sicurezza dell’Onu contro di esso.

TREGUA FINO AL 21 MARZO - Nel frattempo Putin ha parlato telefonicamente con la Merkel, e le ha detto che "Mosca rispetterà il risultato del referendum". Nel corso della telefonata si è arrivati all'ipotesi dell’invio di una missione di osservatori Osce  (Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa). In ogni caso, al culmine della tensione con l'Ucraina, Mosca e Kiev hanno siglato l’accordo per una tregua fino al 21 marzo. Lo ha annunciato il ministro della Difesa ucraino Ihor Tenyukh. Washington e Bruxelles hanno fatto sapere: "Referendum illegale, non riconosceremo il risultato".

G7 A LONDRA? - Tra l'altro, secondo il settimanale tedesco Spiegel (che cita fonti del governo federale), dopo che gli Usa hanno minacciato l'espulsione di Mosca dal G8, l'incontro che si sarebbe dovuto tenere a Sochi, potrebbe svolgersi a Londra: e sarebbe un G7...

Tags:
crimearussiaonureferendum
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.