A- A+
Esteri
Dallas, Obama interrompe il viaggio in Europa e va in Texas

Le immagini del video, che sono state riprese da una testimone con il proprio smartphone, mostrano i drammatici momenti della sparatoria a Dallas, avvenuta durante una marcia contro le violenze della polizia. Alcuni cecchini appostati hanno aperto il fuoco sugli agenti di polizia, uccidendone cinque."Mio Dio, c'è gente a terra - dice la donna che sta riprendendo la scena da casa sua - spero che riescano a mettersi al riparo". Il video amatoriale è stato pubblicato su Twitter dall'utente @allisongriz

Barack Obama interrompe il viaggio in Europa per tornare negli Stati Uniti e recarsi a Dallas, teatro della sparatoria in cui cinque poliziotti sono stati uccisi da un cecchino di colore. Il presidente americano, che ieri era a varsavia per un vertice della Nato, oggi e' in Spagna. A Madrid vede il capo del governo, Mariano Rajoy, e poi andra' ala base militare di Cadice ma dovra' rinunciare a visitare Siviglia. Il viaggio spagnolo sarebbe dovuto durare due giorni, ma Obama ha accettato l'invito a recarsi a Dallas fatto dal sindaco di quella citta', Mike Rawlings, e domani rientrera' dal breve soggiorno europeo.

Sul fronte delle indagini, pare assodato che Johnson abbia agito da solo, con l'intento di colpire quanti più agenti bianchi possibile, per vendicare gli afroamericani uccisi dalle forze dell'ordine proprio durante una marcia di protesta contro la violenza della polizia. "Sembra che ci sia stato un solo killer, senza legami di nessun genere a organizzazioni terroristiche internazionali", ha dichiarato il segretario alla Sicurezza nazionale Jeh Johnson. Il sindaco di Dallas, Mike Rawlings, ha confermato la fine dell'emergenza. "Riteniamo che ora la città sia sicura, il sospetto è morto". Il governatore del Texas Greg Abbott ha puntualizzato che tuttavia è importante accertarsi del fatto che non ci fossero dei complici di Micah Johnson, il killer 25enne, veterano dell'esercito.
 
 
 Il movente sarebbe quindi da ricercare unicamente nell'odio verso i bianchi, testimoniato anche da post lasciati sui social in cui il venticinquenne incensurato Johnson manifestava la propria adesione all'ideologia del Black Power.

.

 

Tags:
dallas obama viaggiodallas killer video
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.