A- A+
Esteri
obama lp 500 2

Il direttore dell'Agenzia di sicurezza nazionale (Nsa), Keith Alexander, ha ammesso ieri la necessità di rivedere e ridurre i programmi di sorveglianza dei leader stranieri, messi a punto dall'intelligence statunitense, dopo le furiose polemiche scatenate in tutto il mondo dall'attività di spionaggio Usa.

Alexander ha ammesso che la limitazione dei programmi di controllo della Nsa potrebbe essere necessaria allo scopo di mantenere invariate le relazioni diplomatiche che gli stati Uniti intrattengono a livello internazionale. "Penso che in taluni casi le partnership siano più importanti", ha spiegato, secondo qaunto si legge sul quotidiano britannico The Guardian.

Il capo della Nsa ha poi proposto di "sedersi" a un tavolo con i Paesi europei per cooperare su questioni di sicurezza informatica e antiterrorismo. "Ho buoni partner in Francia, in Germania e nel resto d'Europa - ha detto Alexander nel corso di una conferenza a Washington -. Abbiamo bisogno di sederci attorno a un tavolo per affrontare questi problemi di terrorismo e cyber-minacce", ha continuato sottolineando come la collaborazione con gli Stati Ue sia importante anche se "deve essere portata avanti intorno a un tavolo evitando il sensazionalismo".
 

Tags:
datagateusansa
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.