A- A+
Esteri

E' di sette morti e 261 feriti il bilancio degli scontri scoppiati nella notte al Cairo tra sostenitori del deposto presidente Mohamed Morsi e le forze di sicurezza egiziane. Lo ha reso noto il capo dei servizi di emergenza, Mohamed Sultan. Due persone sono rimaste ucise nella zona centrale del ponte 6 ottobre, sul Nilo, e altre cinque nel quartiere di Giza. I disordini nella capitale egiziana sono scoppiati dopo l'iftar, il pasto che interrompe il digiuno diurno per il Ramadan. Si e' trattato delle prime violenze nella capitale dall'8 luglio, quando erano morti 55 sostenitori dei Fratelli musulmani in un tentativo di assalto al quartier generale della Guardia repubblicana.

Tags:
egittomorticaos
in evidenza
Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto

Sfilata da sogno e... da ridere

Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto


in vetrina
Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah


motori
BMW accelera nella mobilità elettrica

BMW accelera nella mobilità elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.