A- A+
Esteri
India, flop del Partito del Congresso. Verso il trionfo dei nazionalisti indù


Mentre sono in pieno corso le elezioni legislative in India, un nuovo sondaggio suona come un rintocco funebre sulle residue speranze del Partito del Congresso di evitare, se non la perdita del potere dopo decenni quasi ininterrotti alla guida del governo, per lo meno una batosta pesantissima: gli ultimi rilevamenti, condotti per conto del network 'NdTv', gli assegnano infatti appena 92 seggi in Parlamento, che rappresenterebbero il suo minimo storico.

Per contro l'Alleanza Democratica Nazionale, la coalizione delle forze di opposizione facente capo ai nazionalisti indù del Bharatiya Janata Party, dovrebbe totalizzare 275 seggi complessivi su un totale di 543: risultato che consentirebbe al partito del controverso Narendra Modi, accreditato singolarmente di 226 seggi, di ottenere subito insieme agli attuali partner la maggioranza assoluta, e che eliminerebbe pertanto la necessità di stringere accordi con altre formazioni politiche minori, di natura regionale. E' la prima volta in cui un sondaggio esclude tale scenario. I dati elettorali completi saranno ufficializzati il 16 maggio, quattro giorni dopo la conclusione delle operazioni di voto.

Tags:
india
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense

DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.