A- A+
Esteri
Elezioni Usa 2016, Melania Trump "ruba" il discorso a Michelle Obama

MELANIA TRUMP SPINGE DONALD: "E' L'UOMO GIUSTO"

"Sono davvero orgogliosa di mio marito". Cosi' Melania Trump, moglie di Donald, star della giornata inaugurale della convention repubblicana di Cleveland. Impeccabile nel suo abito bianco firmato Roksanda, e' stata introdotta sul palco dal tycoon newyorchese che ha rotto con la tradizione che vuole l'arrivo del candidato alla convention del partito solo nella giornata finale, per accettare la nomination. L'ingresso di del tycoon newyorchese e' stato trionfale: e' apparso in contro luce, con effetto sfumato, sulle note dell'inno dei Queen, "We are the Champions". "E' mio grande onore presentare la prossima first lady degli Stati Uniti, mia moglie, un'incredibile madre ed una formidabile donna. Melania Trump", ha annunciato il miliardario. "Vinceremo e alla grande. Grazie a tutti", si e' limitato a dire prima di lasciare la scena all'aspirante first lady. "Con tutto il cuore so che Donald fara' una grande e duratura differenza", ha assicurato Melania. "Non si arrendera' mai e mai vi deludera'...lui sa come vincere. E se cercate qualcuno pronto a lottare per voi e il vostro Paese, lui e' l'uomo giusto", ha rimarcato la 45enne ex modella slovena.

MELANIA PRIMA FIRST LADY NON AMERICANA?

Se Trump diventasse presidente, Melania sarebbe la prima first lady americana non nata negli Stati Uniti dai tempi di John Quincy Adams, che aveva sposato la britannica Louisa. Visibilmente emozionate, con un accento straniero piuttosto marcato, non si e' limitata a delineare il carattere del marito che conosce da 18 anni. Ha presentato se stessa. "Sono nata in Slovenia, un piccolo bellissimo Paese allora comunista dell'Europa dell'Est...ho girato il mondo, lavorando duro nell'incredibile arena della moda", ha riferito, sottolineando l'orgoglio di essere poi diventata una cittadina americana. Ha dunque reso omaggio a Bod Dole, senatore veterano di guerra presente in sala al quale e' stata tributata una standing ovation. "Se avro' l'onore di servire come first lady, usero' questo meraviglioso privilegio per aiutare chi ne ha piu' bisogno - ha affermato - le donne e i bambini". Al suo discorso ha lavorato per quasi due mesi, aiutata da uno speechwriter. Al termine dell'intervento, durato circa 15 minuti, e stata raggiunta sul palco dal marito per i saluti finali prima di ripartire insieme alla volta della Grande Mela.

L'EX MODELLA SLOVENA CITA MICHELLE OBAMA

Melania Trump "cita" Michelle Obama nel suo applaudito discorso alla convention repubblicana di Cleveland a sostegno del marito Donald. "Fin da giovane i miei genitori mi hanno insegnato il valore del lavorare duramente per quello che si vuole nella vita, che le promesse vanno mantenute e che si deve fare cio' che si promette di fare", ha dichiarato Melania utilizzando le stesse parole di Michelle alla convention di Denver, nel 2008 e, come sottolineano molti osservatori, la somiglianza tra i due discorsi non si ferma qui.

Tags:
elezioni usa 2016 melania trumpmelania trump copia michelle obama
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Citroen: sarà in concessionaria a inizio 2022 la nuova CX 5

Citroen: sarà in concessionaria a inizio 2022 la nuova CX 5


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.